Arabe per la pace nel mirino degli odiatori d’Israele

Dall’Iraq alla Galilea, i fanatici del boicottaggio anti-israeliano non perdonano a queste giovani donne arabe di impersonare la vera coesistenza pacifica

Hirak Haifa, un gruppo di giovani estremisti arabo-israeliani di Haifa, ha preso di mira l’atleta arabo-israeliana di salto in alto Hanin Nasser accusandola d’aver tradito "la voce del suo popolo e la voce della verità" nel rappresentare Israele ai prossimi Campionati Europei di atletica leggera 2019.

Leggi tutto l'articolo ›

Olp e Autorità Palestinese sono responsabili davanti alla legge per le stragi della seconda intifada

Storica sentenza della Corte distrettuale di Gerusalemme, basata sul sostegno finanziario, pratico e ideologico fornito a terroristi e stragisti

Il Tribunale distrettuale di Gerusalemme ha stabilito lunedì che l'Autorità Palestinese deve pagare risarcimenti per 17 attentati effettuati da organizzazioni terroristiche come Olp, Hamas e  Jihad Islamica a cavallo tra fine anni '90 e primi anni Duemila

Leggi tutto l'articolo ›

Altro che fake news: la bolla di menzogne alimentata della propaganda dell’Autorità Palestinese

Se gli ebrei sono in Terra d’Israele è solo perché gli europei non ne potevano più delle loro trame e se ne vollero sbarazzare. Nove anni di guerra civile nel mondo arabo sono "naturalmente" il frutto di un complotto israelo-americano

Secondo il revisionismo storico propagandato dall'Autorità Palestinese, gli ebrei non hanno alcun collegamento con la Terra d’Israele (Palestina). L’unica ragione per cui vi sono degli ebrei in Palestina è un complotto ordito dagli europei per sbarazzarsi degli indesiderati ebrei.

Leggi tutto l'articolo ›

Quando la violazione dei diritti umani è un danno collaterale accettabile nella sacra lotta contro Israele

I diritti degli ebrei non sono importanti quando sono violati dagli anti-sionisti. Quelli dei palestinesi non sono importanti quando sono violati dall’Autorità Palestinese. E i diritti degli israeliani non contano mai, a meno che non siano violati da Israele

Di Evelyn Gordon

La scorsa settimana si sono verificati tre episodi apparentemente non collegati fra loro e che invece condividono un denominatore comune: esemplificano il modo in cui la politica anti-israeliana ha corrotto il concetto di diritti umani.

Leggi tutto l'articolo ›

50 miliardi di motivi per cui i capi palestinesi respingono il piano economico “pace per la prosperità”

Come potrebbero Olp e Autorità Palestinese accettare un piano che mette in evidenza i loro 25 anni di rovinosa leadership?

Di Maurice Hirsch

Quando si legge il testo Peace to Prosperity, il piano economico americano per promuovere la pace tra Israele e palestinesi, la prima domanda che viene in mente è: perché mai Abu Mazen e le sue Autorità Palestinese e Organizzazione per la Liberazione della Palestina lo respingono?

Leggi tutto l'articolo ›

La guerra dell’Iran a Israele per interposti terroristi palestinesi

Un analista di Hamas espone in dettaglio il sostegno garantito da Teheran ai jihadisti di Gaza ad ogni livello: politico, militare, finanziario

In un articolo pubblicato lunedì scorso sul quotidiano di Hamas Al-Resalah, l’analista politico Hamza Abu Shanab ha esposto in dettaglio la lunga storia del sostegno garantito dall’Iran all'organizzazione jihadista palestinese che controlla la striscia di Gaza.

Leggi tutto l'articolo ›

Nel cuore di Gerusalemme

Una straordinaria scalinata, su cui quasi certamente camminò anche Gesù, conferma – a dispetto di ogni campagna di menzogne – la realtà storica che lega Gerusalemme all’ebraismo (e al cristianesimo)

Editoriale del Jerusalem Post

Antico e nuovo sono inestricabilmente intrecciati, a Gerusalemme, un fatto che è apparso più evidente che mai durante l'emozionante inaugurazione, domenica, del sito archeologico “la Via del Pellegrinaggio”

Leggi tutto l'articolo ›