Ahmadinejad: “Israele scomparirà dalla scena geografica”

Nuovo attacco del presidente iraniano contro il "satana" Usa e l’esistenza stessa di Israele

image_2133Secondo il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad, Israele scomparirà presto dalla carta geografica e la “potenza satanica” degli Stati Uniti dovrà affrontare la propria distruzione.
“Dovete sapere – ha dichiarato Ahmadinejad parlando a un gruppo di ospiti stranieri in occasione del 19esimo anniversario della morte del leader della rivoluzione islamista, ayatollah Ruhollah Khomeini – che il regime sionista, criminale e terrorista, che ha un curriculum di sessant’anni di saccheggi, crimini e aggressioni, è arrivato al capolinea e presto scomparirà dalla scena geografica”.
Passando a parlare degli Stati Uniti, Ahmadinejad ha detto che è iniziata l’era del declino e della distruzione della loro “potenza satanica”, ed ha aggiunto: “E’ iniziato il conto alla rovescia della distruzione dell’impero della forza e della ricchezza”.

(Da: YnetNews, 2.06.08)

Nella foto in alto: Una mappa della Palestina esibita in Iran durante un raduno in occasione dell’ultima Giornata di solidarietà per la causa palestinese: Israele risulta cancellato dalla carte geografica

Si veda anche:

Israele – 60 anni: For the record
Il sessantesimo anniversario dell’indipendenza di Israele è stato “celebrato” anche in questo modo

http://www.israele.net/sections.php?id_article=2118&ion_cat=