Cambiata la foto negativa d’Israele sul sito BBC Sport

Tutti gli altri paesi del Medio Oriente erano illustrarti con idilliache foto turistiche.

image_3497Solo dopo vivaci proteste, la BBC ha accettato di modificare la foto che aveva posto a corredo del “profilo” di Israele nel suo sito speciale dedicato alle Olimpiadi di Londra 2012. Mercoledì infatti la BBC ha sostituito l’immagine che ritraeva un aspro scontro verbale fra un agente di polizia israeliano e un manifestante palestinese con l’immagine di un edificio caratteristico dell’architettura Bauhaus a Tel Aviv (patrimonio Unesco dell’umanità).
La scelta della foto originaria era apparsa particolarmente stridente a confronto con le idilliache immagini turistiche che erano state scelte per le pagine dedicate a tutti gli altri paesi del Medio Oriente: la sfinge di Giza per l’Egitto, le rosee colonne di Petra per la Giordania, un gruppo di bambini sorridenti per la Siria, una bella moschea per l’Iran, un negoziante per la Libia, una pista da corsa per il Bahrain.
La sostituzione della foto viene considerata a Gerusalemme “una piccola vittoria”.
Rimane invece la bizzarra indicazione di Gerusalemme come “sede del governo” di Israele, e non “capitale”, con la postilla: “ma la maggior parte delle ambasciate straniere ha sede a Tel Aviv”, per cui Israele rimane l’unico senza capitale di tutti i 205 paesi rappresentanti sul sito di BBC Sport. Prima delle proteste, il sito non indicava nessuna “capitale” né “sede governativa” per Israele, mentre indicava “Gerusalemme est” come “capitale della Palestina”.

(Da: YnetNews, Jerusalem Post, 26.7.12)

Si veda:
Confini caldi e siti gelidi. Sempre frustrato il sogno degli israeliani di essere trattati come un paese normale.

http://www.israele.net/articolo,3492.htm