Hamas secondo Hamas

Violenza e odio antisemita nella propaganda del gruppo che combatte contro Israele a Gaza

Dall’archivio di www.israele.net

image_2378Non occorreva aspettare l’inizio della controffensiva israeliana anti-Hamas nella striscia di Gaza per vedere e documentare con testi, foto e filmati la martellante campagna guerrafondaia, la cultura di violenza e di morte, l’indottrinamento all’odio e l’esplicito antisemitismo che caratterizzano Hamas, il movimento che domina nella striscia di Gaza dal ritiro israeliano dell’estate 2005 e, soprattutto, dopo il sanguinario golpe fratricida del giugno 2007. Qui di seguito proponiamo ai lettori una scelta di documenti pubblicati tra l’agosto 2005 e il dicembre 2008, particolarmente significativi per una migliore comprensione dei fatti:

Hamas: “La lotta armata continua”
In aperta sfida all’Autorità Palestinese, la dirigenza di Hamas si è esibita sotto i simboli islamisti.

http://www.israele.net/articolo,838.htm

“Il ritiro da Gaza è l’inizio della fine di Israele”
Lo ha dichiarato il capo di Hamas Khaled Mashaal.

http://www.israele.net/articolo,841.htm

“Né Gaza, né la Cisgiordania, e nemmeno Gerusalemme ci potranno bastare”
I leader di Hamas ribadiscono che la lotta armata è la sola strategia per la distruzione di Israele.

http://www.israele.net/articolo,847.htm

Arci-terrorista Hamas: “Tutto Israele diventerà un inferno”
Video di Muhammad Deif: “Continueremo la lotta fino alla distruzione di Israele”.

http://www.israele.net/articolo,867.htm

Con un video, Hamas si vanta dell’assassinio di un commerciante israeliano
Sequestrato e ucciso a sangue freddo, mentre Hamas proclama di attenersi al cessate il fuoco.

http://www.israele.net/articolo,908.htm

La TV palestinese incoraggia di nuovo i bambini al martirio
Rimesso in onda un video clip che inneggia al “martirio” dei bambini, sospeso tre anni fa per l’indignazione internazionale.

http://www.israele.net/articolo,1284.htm

“La barriera difensiva ostacola i nostri attacchi suicidi”
Lo ha ammesso in tv il capo della Jihad Islamica palestinese.

http://www.israele.net/articolo,1450.htm

“Quanti ebrei ha ucciso la mamma?”
Sulla tv di Hamas, l’agghiacciante intervista a due bambini di una terrorista suicida.

http://www.israele.net/articolo,1622.htm

“Oh Allah, uccidi gli ebrei, annienta l’America e Israele”
Da un discorso del presidente del parlamento palestinese alla tv sudanese.

http://www.israele.net/articolo,1668.htm

Tv palestinese: continua l’indottrinamento dei bambini alla violenza
Hamas rimanda in onda il “Topolino jihadista” sfidando lo stesso governo palestinese.

http://www.israele.net/articolo,1695.htm

Il “Topolino” palestinese ucciso dai cattivi ebrei
Raccapricciante ultima puntata di una trasmissione per bambini della tv di Hamas.

http://www.israele.net/articolo,1749.htm

Dopo il Topolino terrorista, l’Ape Maia jihadista
Continua l’indottrinamento all’odio nei programmi per bambini della tv di Hamas.

http://www.israele.net/articolo,1766.htm

“La violenza è la nostra scelta”
“Non riconosceremo mai Israele” è lo slogan del 20esimo anniversario di Hamas.

http://www.israele.net/articolo,1936.htm

Hamas: “La guerra contro Israele continuerà anche se Gaza fosse inondata di carburante”
Aperta la frontiera con l’Egitto al passaggio incontrollato di civili e terroristi.

http://www.israele.net/articolo,1977.htm

Un ”coniglio divora-ebrei” sulla tv di Hamas per bambini
Dopo il Topolino Farfur e l’Ape Nahul, continua la campagna di indottrinamento all’odio.

http://www.israele.net/articolo,2004.htm

“Il martirio è ciò che noi desideriamo”
Ancora indottrinamento all’odio dei bambini palestinesi ad opera della tv di Hamas.

http://www.israele.net/articolo,2018.htm

Hamas ai civili israeliani: “Vi vogliamo morti”
Lo dicono i poster in inglese sui siti web del movimento terrorista palestinese.

http://www.israele.net/articolo,2021.htm

Il falso “Olocausto palestinese” in mostra a Gaza
Agli studenti palestinesi viene insegnato che Israele “brucia bambini nei forni”.

http://www.israele.net/articolo,2058.htm

Un predicatore di Hamas esorta alla conquista di Roma e del mondo intero
E un esponente Olp rilancia la conquista, per fasi, di tutta la terra.

http://www.israele.net/articles.php?id=2074

Hamas: “La tregua è solo una mossa tattica”
Lo ha detto esplicitamente ad al-Jazeera il leader Khaled Mashaal.

http://www.israele.net/articolo,2089.htm

Tv di Hamas: “Gli ebrei hanno pianificato l’Olocausto”
“Per eliminare gli ebrei deboli e farsi passare per perseguitati”.

http://www.israele.net/articolo,2095.htm

“Torneremo a Tel Aviv e a Haifa”
Indottrinamento per la guerra e l’eliminazione di Israele sulla tv per bambini di Hamas.

http://www.israele.net/articolo,2106.htm

“Gli ebrei vogliono corrompere e dominare il mondo”
Ministro di Hamas ripropone in tv i Protocolli di Sion e una serie di altre impagabili corbellerie antisemite

http://www.israele.net/articolo,2134.htm

“Imparo a uccidere gli ebrei”
Bambini di Gaza addestrati nei campi estivi delle Brigate Salah al-Din.

http://www.israele.net/articolo,2239.htm

“AqsaTube” celebra on-line il terrorismo
Hamas ha lanciato su internet un sito, simile a YouTube, dedicato alla propaganda jihadista.

http://www.israele.net/articolo,2285.htm

“L’annientamento degli ebrei in Palestina sarà la più splendida benedizione”
Lo dice un religioso palestinese sulla tv di Hamas.

http://www.israele.net/articolo,2302.htm

“Trucidate gli ebrei come a Hebron nel ’29; fatevi esplodere a Gerusalemme e Tel Aviv”
Questi i toni e contenuti dei sermoni mandati in onda sulle tv Al-Manar e Al-Aqsa.

http://www.israele.net/articolo,2343.htm

Hamas introduce a Gaza frusta e taglio della mano
Una nuova legge islamista prevede una serie di punizioni disumane, anche per reati d’opinione.

http://www.israele.net/articolo,2354.htm

La Carta di Hamas
Un manifesto per la guerra santa contro gli ebrei, Israele e la civiltà moderna.

http://www.israele.net/articolo,2360.htm

Nella foto in alto: Mural di Hamas che inneggia agli attentatori suicidi e mostra la mappa delle rivendicazioni territoriali palestinesi: Israele è cancellato

Si veda anche: