Premiati al padiglione Israele dell’Expo di Milano gli studenti che hanno vinto il viaggio in Israele

Durante la serata, dedicata alla memoria dell’ing. Aberto Foà, si è tenuto un dibattito sull’importanza di Israele come meta del turismo didattico

Si è tenuta mercoledì scorso, presso il padiglione di Israele dell’Expo 2015 a Milano, la cerimonia di premiazione degli studenti che hanno vinto l’edizione 2014/15 del Concorso “Alla scoperta di Israele” aggiudicandosi la partecipazione, offerta dall’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo, al prossimo viaggio di studio in Israele organizzato da Israele.net e dall’Associazione Italiana Amici dell’Università di Gerusalemme.

La serata, che si è avvalsa di un contributo dei fondi “Otto per mille” dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, è stata dedicata alla memoria dell’ing. Alberto Foà, co-fondatore e per lunghi anni presidente dell'”Associazione Israele.net-Notizie e Stampa”, e si è aperta con un incontro coordinato da Mariagrazia Falcone dell’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo, incentrato sul tema “L’importanza di Israele come meta del turismo didattico”: hanno partecipato Marco Paganoni, direttore di Israele.net, la prof.ssa Licia Gardella, già dirigente del Liceo Respighi di Piacenza, il prof. Riccardo Mauroner, docente di Lettere al Liceo Agli Angeli Verona, ai quali si sono aggiunti gli interventi di alcuni studenti che hanno partecipato alle edizioni scorse del Concorso e del viaggio in Israele.

Al termine del dibattito, Avital Kotzer Adari, Consigliere per gli Affari Turistici dell’Ambasciata d’Israele in Italia, ha consegnato i diplomi agli studenti vincitori.

Questa iniziativa si avvale anche di un contributo dei fondi “8 per mille” dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane.

(israele.net, 17.9.15)

Per scorrere la galleria d’immagini, cliccare sulla prima e proseguire cliccando sul tasto “freccia a destra”: