Sezione: Storia

VIDEO. Disponibili su internet rari filmati della storia d’Israele

Caricato su YouTube l’intero archivio dei cinegiornali British Pathé che coprono quasi tutto il XX secolo

Migliaia di ore di rari filmati storici immagazzinati nell'archivio dei cinegiornali British Pathé sono state recentemente caricate su YouTube.com, mettendo a disposizione dei navigatori in internet e degli appassionati di storia vere e proprie perle in bianco e nero del XX secolo.

Leggi tutto l'articolo ›

I filmati di Lord Balfour in Terra d’Israele nel 1925

Riprese uniche, che documentano l’entusiasmo degli ebrei di Palestina per l’artefice del primo riconoscimento internazionale del diritto ebraico all’indipendenza nella terra patria

Di Ofer Aderet

In occasione del 96esimo anniversario della Dichiarazione Balfour del 2 novembre 1917 (con cui la Gran Bretagna, prima, e la comunità internazionale, poi, si dichiararono favorevoli alla costituzione di un “ focolare nazionale per il popolo ebraico” nella Palestina appena liberata dal dominio turco-ottomano), il ricercatore cinematografico Yaakov Gross ha diffuso su YouTube alcuni rari filmati relativi alla visita che Lord Balfour fece nel 1925 in Terra d’Israele (allora sotto Mandato Britannico), e in particolare a Tel Aviv, Haifa, Nazareth e Petah Tikva.

Leggi tutto l'articolo ›

Vent’anni fa, la firma del primo accordo israelo-palestinese

Quando Arafat si impegnava a riconoscere Israele, a risolvere ogni questione mediante negoziato senza violenza né terrorismo e a garantire che tutti i palestinesi rispettassero questi principi

Vent’anni fa, il 13 settembre 1993, sul prato della Casa Bianca, davanti alle telecamere di tutto il mondo, i rappresentanti dello Stato d’Israele e dell’Olp firmavano lo storico accordo che apriva la strada al processo di pace. Oggi si discute molto sulle qualità e sui difetti di quel progetto negoziale; si discute persino se sia stato, complessivamente parlando, una svolta storica o piuttosto uno storico errore. Non è questa la sede per affrontare a fondo un dibattito così complesso e, a tratti, doloroso.

Leggi tutto l'articolo ›

Giovanni XXIII e gli ebrei

Un Convegno internazionale in Israele in omaggio al ''papa buono''

«Giovanni XXIII è stato uno dei più grandi amici del popolo ebraico». Lo scrive Baruch Tenembaum, fondatore della Fondazione Internazionale Raoul Wallenberg, sul Jerusalem Post, la prestiosa testata quotidiana israeliana di lingua inglese. Tenembaum scrive: «Il prossimo 3 giugno il mondo commemorerà il 50° anniversario della morte di un uomo straordinario: Angelo Giuseppe Roncalli, meglio […]

Leggi tutto l'articolo ›

Rapporto inglese del 1948: «Gli arabi fuggono seguendo l’esempio codardo dei loro inetti capi»

Un altro rapporto recentemente declassificato rileva la “doppia natura” del nazionalismo arabo

Il quotidiano The Guardian ha pubblicato venerdì scorso dei documenti governativi britannici da poco declassificati relativi agli anni 1946-1948. In un rapporto redatto da funzionari coloniali nei primi mesi del 1948 (quando la parte araba-palestinese aveva già scatenato la guerra contro l’indipendenza di Israele votata all’Onu), si legge: “Le vittorie degli ebrei hanno ridotto a […]

Leggi tutto l'articolo ›