1 maggio 2020

Un palestinese di Berta’a (Cisgiordania) ha tentato di investire mercoledì sera le guardie di sicurezza che gli avevano ordinato di rallentare al posto di controllo di Rehan. Il palestinese ha invece accelerato verso i militari, ma è andato a schiantarsi contro la garitta senza causare feriti. Arrestato, ha dichiarato che  voleva morire compiendo un attentato.

(clicca per ingrandire)