14 maggio 2018

Nella striscia di Gaza si stanno esaurendo il gas da cucina e il gasolio per i generatori degli ospedali, dopo che i “manifestanti” palestinesi hanno incendiato e distrutto venerdì scorso il versante palestinese del terminal di Kerem Shalom per il passaggio di combustibile da Israele a Gaza. Israele ha dovuto chiudere il valico Kerem Shalom, dicendo che ci vorranno settimane o mesi per riparare i danni che ammontano a diversi milioni di dollari. Vedi foto e video su YnetNews