18 ottobre 2021

Blue Flag 2021, la più grande e avanzata esercitazione aerea multinazionale mai ospitata dall’aeronautica israeliana, ha preso avvio domenica con un simbolico sorvolo congiunto sopra la Knesset effettuato da aviazione israeliana e Luftwaffe tedesca col titolo “Ali della storia”. E’ stata la prima volta che aerei militari tedeschi hanno sorvolano Gerusalemme dopo la prima guerra mondiale. “Il sorvolo esprime la forte partnership tra le due forze aeree e i due paesi e l’impegno per la cooperazione futura”, hanno dichiarato le Forze di Difesa israeliane. L’esercitazione Blue Flag si svolgerà nel deserto del Negev per due settimane, fino al 28 ottobre, con la partecipazione di otto forze aeree: oltre a Israele e Germania, vi prendono parte Italia, Gran Bretagna, Francia, India, Grecia e Stati Uniti. E’ la prima volta che caccia britannici prendono parte a un’esercitazione in terra d’Israele dopo la fine del Mandato Britannico. Lanciata nel 2013, l’esercitazione aerea Blue Flag si tiene ogni due anni per rafforzare la cooperazione tra i paesi partecipanti.

Il sorvolo sulla Knesset (clicca per ingrandire)

Un F-15 israeliano e un Eurofighter tedesco verso Gerusalemme all’inizio di Blue Flag 2021 (clicca per ingrandire)