21 maggio 2019

La tv finanziata dal Qatar Al Jazeera ha sospeso due giornalisti, domenica, a causa del video in arabo in cui sostenevano che gli ebrei hanno esagerato e sfruttato la Shoà. “Il video e i post di accompagnamento sono stati eliminati a cura della direzione da tutte le pagine e gli account di AJ+ sui social network, in quanto contravvenivano agli standard editoriali della rete”, afferma una nota diffusa da Al Jazeera Media Network.