24 maggio 2018

Il presidente dell’Autorità Palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen), attualmente ricoverato in ospedale a Ramallah, è stato fotografato mentre legge un quotidiano dell’Autorità Palestinese che ha in evidenza una grande vignetta che mostra un soldato israeliano che sostituisce con un biberon di veleno il biberon di un neonato: un chiaro riferimento a Layla Ghandour, la bambina di 8 mesi che i palestinesi sostengono essere stata uccisa dai lacrimogeni israeliani la scorsa settimana al confine di Gaza nonostante fonti mediche palestinesi a Gaza abbiano detto che è deceduta per una grave malattia di cui era affetta. L’accusa di avvelenare e uccidere intenzionalmente bambini non ebrei è da secoli una classica calunnia dell’antisemitismo. Vedi le foto su Israel HaYom