3 dicembre 2020

La congressista palestinese-americana Rashida Tlaib ha postato e poi rimosso dal suo Twitter un messaggio che diceva “Dal fiume al mare, la Palestina sarà libera”, in occasione della Giornata internazionale di solidarietà con il popolo palestinese che viene celebrata il 29 novembre, cioè nell’anniversario dell’approvazione da parte dell’Assemblea Generale dell’Onu della risoluzione per la spartizione della Palestina Mandataria in due stati, uno arabo e uno ebraico. “Rashida Tlaib non è solo contraria al controllo israeliano della Cisgiordania – ha commentato in un tweet la Democratic Majority for Israel – Questo slogan [“dal fiume al mare”] significa che considera l’intero stato d’Israele come illegittimo e vuole che venga eliminato: una posizione immorale e vergognosa “.

(clicca per ingrandire)