Leader Hamas: Nessuna intenzione di abbassare le armi

Khaled Mashaal ad Al-Jazeera: La tregua faceva parte di una campagna di tattiche.

Il leader politico di Hamas all’estero, Khaled Mashaal, ha dichiarato mercoledì che Hamas non intende abbassare le armi né rinunciare alla “lotta armata” contro Israele finché vi saranno “terre di Palestina occupate”. La decisione di Hamas di aderire a un periodo di cessate il fuoco verso Israele, ha spiegato Khaled Mashaal alla tv Al-Jazeera, faceva […]

Leggi tutto l'articolo ›

Un ritiro, non a caso, unilaterale

Il ritiro da Gaza non dipende dal comportamento dei palestinesi

di Abraham H. Foxman

Il ministro degli esteri israeliano Silvan Shalom ha recentemente affermato di non vedere come Israele possa procedere con il ritiro unilaterale nel caso in cui Hamas dovesse vincere le elezioni a Gaza. Poco dopo, quello stesso giorno, interpellato dai giornalisti su cosa pensasse di questa affermazione, il primo ministro israeliano Ariel Sharon ha replicato che […]

Leggi tutto l'articolo ›

Ritiro in segreto: l’esperienza in Libano

Sia Hezbollah che i giornalisti furono presi alla sprovvista.

Paradossalmente, proprio mentre Israele ricorda il quinto anniversario del ritiro unilaterale dalla Libano meridionale (24 maggio 2000), secondo fonti giornalistiche alcuni alti ufficiali starebbero cercando di modificare il calendario previsto per il disimpegno dalla striscia di Gaza. I calendari non sono sacri, specie quando si tratta di delicate operazioni militari. Nonostante le nette dichiarazioni secondo […]

Leggi tutto l'articolo ›

Missione di Solidarietà Keren Hayesod Italia

28.10.05 - 2.11.05

Viaggio in Israele Missione di Solidarietà in Israele organizzata dal Keren Hayesod Italia dal 28.10.05 al 2.11.05 In pochi giorni gireremo Israele da Eilat a Sde Boker, da Massada e Arad a Gerusalemme. Passeremo Shabbat nella suggestiva cornice di Eilat, nel suo periodo climatico migliore. Gireremo il deserto del Negev e faremo una splendida cena […]

Leggi tutto l'articolo ›

Università palestinese e israeliana contro il boicottaggio accademico

I rettori delle Università di Gerusalemme e Al-Quds hanno firmato una dichiarazione per la cooperazione accademica.

I rettori dell’Università israeliana di Gerusalemme, Menachem Magidor, e dell’università palestinese Al-Quds, Sari Nusseibeh, hanno firmato giovedì a Londra una dichiarazione congiunta a favore della cooperazione accademica. In evidente replica al boicottaggio di università israeliane deliberato il mese scorso dall’Associazione dei Docenti Universitari Britannici, la dichiarazione congiunta delle due università di Gerusalemme sostiene la necessità […]

Leggi tutto l'articolo ›

L’escalation di Hamas

Tra mercoledì e giovedì i palestinesi hanno lanciato più di 65 colpi di mortaio e missili Qassam.

Tra mercoledì e giovedì i palestinesi hanno lanciato più di 65 colpi di mortaio e missili Qassam su obiettivi israeliani nella striscia di Gaza e all’interno di Israele. Un civile israeliano a Gush Katif è rimasto ferito mercoledì da schegge di mortaio. Tuttavia, benché il primo ministro israeliano Ariel Sharon abbia considerato, giovedì, l’eventualità di […]

Leggi tutto l'articolo ›

Quarantanni di amicizia fra Israele e Germania

Chi che non crede ai miracoli non è realista.

di Silvan Shalom e Joschka Fischer

Questa settimana Israele e Germania celebrano il 40esimo anniversario dell’avvio di relazioni diplomatiche fra i due paesi. Le relazioni israelo-tedesche hanno caratteristiche del tutto peculiari, influenzate come sono dalla Shoà, ma anche dall’esperienza acquisita nel forgiare un presente e un futuro comuni nonostante quella orribile crisi e quella tragedia. “Chi che non crede ai miracoli […]

Leggi tutto l'articolo ›

“Sterminare gli ebrei, soggiogare i cristiani”

Agghiacciante sermone alla tv palestinese

La fase finale della storia sarà l’assoggettamento dei paesi cristiani all’islam e lo sterminio di tutti gli ebrei. È quanto ha affermato un leader religioso palestinese nel suo sermone di venerdì scorso, diffuso dalla televisione dell’Autorità Palestinese. Gli ebrei sono così malvagi, predica Ibrahim Mudayris, che non possono essere assoggettati come i paesi cristiani, per […]

Leggi tutto l'articolo ›

Attenzione, il prof. Ilan Pappe racconta frottole

Ma i suoi testi sono determinanti per certe campagne anti-israeliane

Martedì si tiene al Centro Herzl dell’Università di Haifa un convegno intitolato: “Il problema demografico e la politica demografica d’Israele”. Pochi giorni fa, in un’intervista al Jerusalem Post, Ilan Pappe, professore di scienze politiche all’Università di Haifa, ha protestato contro il convegno che, a suo dire, si intitola: “Gli arabi come problema demografico in Israele”. […]

Leggi tutto l'articolo ›

Abu Mazen: Un crimine la nascita di Israele

E un sermone alla tv dell'Autorità Palestinese: 'Gli ebrei sono un cancro in tutto il mondo.

La decisione di fondare lo Stato d’Israele nel 1948 (benché prevista da un’apposita risoluzione Onu del 1947) fu un crimine. Lo ha detto il presidente dell’Autorità Palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen) parlando domenica in occasione delle manifestazioni del 57esimo anniversario di quella che i palestinesi chiamano la Nakba (catastrofe), vale a dire appunto la nascita […]

Leggi tutto l'articolo ›