Un governo per risanare Israele

Rappresentando destra e sinistra, laici e religiosi, ebrei e arabi, la nuova coalizione ha la potenzialità di ricucire le lacerazioni e rimettere in funzione il paese. Ma è una scommessa difficile

Di David Brinn

Sembra passata un'eternità, e non un solo mese, da quando Yair Lapid ha ricevuto l’incarico dal presidente Reuven Rivlin di formare una coalizione di governo, dopo che il primo ministro Benjamin Netanyahu non era riuscito a farlo.

Leggi tutto l'articolo ›

Israele sta entrando nell’era del dopo Netanyahu?

Ci vorrà tempo per abituarsi a non vedere Netanyahu al timone, ma Israele è più di qualunque suo leader, indipendentemente da quanto possa essere stata dominante la sua figura

Di Herb Keinon

Con il teatrale annuncio di domenica sera della decisione di Naftali Bennett (Yamina) di formare una coalizione di governo con Yair Lapid (Yesh Atid) e di alternarsi con lui nella carica di primo ministro, Israele ha fatto un passo verso la fine dell'era Netanyahu.

Leggi tutto l'articolo ›

Israele circondato da calunnie, minacce e campagne di odio antiebraico

Da Iran, Qatar, Fatah, Jihad palestinese: la “bugia” della Shoà per dominare il mondo, ebrei falsi e traditori nei libri di testo, tubi a Gaza usati per i razzi anziché per l’acqua, la minaccia di nuovi attentati stragisti

Un video trasmesso dalla televisione iraniana intitolato La grande bugia sostiene che i sionisti hanno sfruttato quello che viene definito "il mito dell'Olocausto" per istituire lo stato d’Israele come prima fase del piano per dominare il mondo.

Leggi tutto l'articolo ›

Hamas ha manipolato il mondo, e il mondo si è fatto manipolare

Se i manifestanti di tutto il mondo si preoccupassero davvero della sorte dei palestinesi non condannerebbero Israele, ma i cinici calcoli di morte di Hamas

Di Fred Maroun

L'ultima guerra Israele-Gaza è iniziata con Hamas che lanciava centinaia di razzi sulle città israeliane. A beneficio dei pochi che avessero vissuto in una caverna negli ultimi cento anni, lasciate che vi informi di una cosa

Leggi tutto l'articolo ›