Sezione: Attualità

Attivista ispano-palestinese ammette d’aver raccolto fondi “umanitari” che finivano ai terroristi del Fronte Popolare

In un comunicato congiunto, i ministri israeliani degli Esteri e della Difesa esortano la comunità internazionale a collaborare con Israele per impedire ai gruppi terroristi di appropriarsi degli aiuti operando sotto la copertura di strutture civili

Nel quadro di un patteggiamento presentato mercoledì al tribunale militare in Giudea e Samaria, l’imputata Juana Rashmawi ha ammesso d’aver raccolto fondi per un'organizzazione chiamata "Union of Health Work Committees" (UHWC) che operava per conto del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina

Leggi tutto l'articolo ›

“Israele è un virus, gli israeliani sono serpi”

Incessante la campagna di demonizzazione sulla tv dell’Autorità Palestinese (con inquietanti echi del più oscuro passato antisemita)

Sulla tv ufficiale dell’Autorità Palestinese continua la martellante demonizzazione di Israele e degli israeliani. Una nuova serie di stacchetti animati, mandati in onda dall’emittente di Abu Mazen, mira ad inculcare negli spettatori palestinesi l’idea disumanizzante che Israele è un coronavirus

Leggi tutto l'articolo ›

Miss Iraq 2017 alle partecipanti di Miss Universo: “Non fatevi intimidire dalle molestie dei boicottatori di Israele”

Sarah Idan, costretta dalle minacce a lasciare il suo paese per una foto scattata con la concorrente israeliana: “Lasciate che le ragazze vedano Israele di persona e giudichino con la loro testa”

Per la prima volta nei suoi 70 anni di storia, il concorso di bellezza Miss Universo arriva in Israele. La competizione è prevista per il 12 dicembre nella città meridionale di Eilat, sul Mar Rosso.

Leggi tutto l'articolo ›

Da quando in qua rendere un sito accessibile ai disabili è un “crimine di guerra” e un atto di “giudaizzazione”?

La demonizzazione di Israele non conosce limiti né vergogna, costringendo la Corte Suprema a smontare una per una le false accuse della propaganda palestinese

Di Maurice Hirsch

La decisione delle autorità israeliane di rendere accessibile ai disabili la Grotta dei Patriarchi di Hebron viene denunciata da mesi dall'Autorità Palestinese come un “crimine”, un atto di “giudaizzazione”

Leggi tutto l'articolo ›

Quando il vero scopo è un conflitto senza fine

Il rifiuto del compromesso proposto dalla Corte Suprema israeliana per le case di Sheikh Jarrah rispecchia lo storico rifiuto palestinese di accettare una soluzione pacifica

Di Jonathan S. Tobin

Nel 104esimo anniversario della Dichiarazione Balfour, sotto forti pressioni sia dell'Autorità Palestinese che di Hamas quattro famiglie palestinesi ci ricordano come mai il conflitto tra ebrei e arabi non è mai stato risolto in tutti questi anni.

Leggi tutto l'articolo ›

I palestinesi sono prigionieri della loro narrazione di fantasia

Inchiodati a una falsa storia, a false accuse e alla falsa convinzione d’avere tutte le ragioni, i palestinesi non riescono a essere né pragmatici né autocritici né ad accettare alcun compromesso

Di Fred Maroun

Nel conflitto israelo-palestinese vi sono massimalisti da entrambe le parti: sono quelli che vogliono tutta la Terra d’Israele/Palestina e non riconoscono all'altra parte alcun legittimo diritto sulla terra. Ma la simmetria finisce qui.

Leggi tutto l'articolo ›

Quell’enorme mappa della “Palestina” nell’ambasciata di Abu Mazen a Tunisi (e l’abituale condanna delle “conseguenze” della Dichiarazione Balfour)

Per chi avesse ancora dei dubbi su qual è il vero obiettivo non solo di Hamas, ma anche dell’Autorità Palestinese

In conformità a "ordini e direttive” del presidente Abu Mazen, l’Autorità Palestinese ha istituito più di 100 ambasciate palestinesi in tutto il mondo: lo ha sottolineato la tv ufficiale dell’Autorità Palestinese

Leggi tutto l'articolo ›

Bennett: Israele è stanco di essere definito unicamente in base al conflitto con i palestinesi

Intervistato dal Sunday Times alla vigilia della partenza per Glasgow, il primo ministro israeliano affronta vari temi e ricorda: “Con l’Iran siamo in una guerra fredda”

Israele è pronto a mettersi alla testa della lotta contro il cambiamento climatico, ha "schiacciato" il covid-19 ed è stanco di essere definito unicamente dal conflitto con i palestinesi.

Leggi tutto l'articolo ›