Sezione: Attualità

Il ritiro da Gaza è l’inizio della fine di Israele

Lo ha dichiarato il capo di Hamas Khaled Mashaal.

Il ritiro da Gaza segna l’inizio della fine di Israele. Lo ha detto il capo di Hamas Khaled Mashaal in un’intervista pubblicata martedì sul quotidiano arabo di Londra al-Hayat. Mashaal ha definito l’attuazione del piano di disimpegno israeliano dalla striscia di Gaza e da parte della Cisgiordania settentrionale come “l’inizio della fine del programma sionista […]

Leggi tutto l'articolo ›

Day after a Gaza

I palestinesi sanno che non potranno guadagnarsi da vivere semplicemente ballando sui tetti delle case.

Da un editoriale di Ha'aretz

Ora la striscia di Gaza aspetta il suo day after. Più di un milione e 200mila palestinesi, vittime di politiche arabe fallimentari, dell’occupazione israeliana e di miserevoli condizioni di vita, sanno che non potranno guadagnarsi da vivere semplicemente ballando sui tetti delle case nel giorno dello sgombero israeliano. Essi sperano in una svolta storica, in […]

Leggi tutto l'articolo ›

I residenti israeliani ancora presenti nella striscia di Gaza

I dati relativi alla mezzanotte di martedì.

Inizio del terzo giorno di attuazione della legge per il disimpegno dalla striscia di Gaza e parte della Cisgiordania settentrionale. Questa i dati relativi ai residenti israeliani ancora presenti nella striscia di Gaza alla mezzanotte di martedì, scadenza dell’ordine di sgombero volontario (dati dell’Autorità per il Disimpegno): Atzmona: ancora presenti 82 famiglie su 83 Bedolah: […]

Leggi tutto l'articolo ›

Famiglie israeliane ancora presenti nella striscia di Gaza

La situzione alle 16.00 (ora locale) di mercoledì.

Famiglie di residenti israeliani ancora presenti nella striscia di Gaza alle 16.00 (ora locale) di mercoledì: Atzmona: 82 – grazie a un accordo raggiunto mercoledì, lo sgombero verrà completato domenica Bedolah: nessuna Elei Sinai: 15 Dugit: nessuna Gadid: 5 Gan Or: 21 Ganei Tal: 1 Katif: 54 Kerem Atzmona: nessuna Kfar Darom: 65 – probabilmente […]

Leggi tutto l'articolo ›

Verso uno scontro fra palestinesi?

Dimostrazioni di forza di Hamas che cerca di attribuirsi il merito della vittoria.

Le celebrazioni palestinesi di questi giorni per il ritiro israeliano indicano chiaramente che nella striscia di Gaza c’è più di una autorità di governo. Di più, le marce paramilitari di miliziani di Hamas e della Jihad Islamica, con tanto di volti coperti ed ampia esibizione di ogni tipo di arma, mostrano che le forze di […]

Leggi tutto l'articolo ›

? grazie alla nostra forza, non per debolezza, che facciamo questo passo

Lunedì sera il primo ministro Sharon si è rivolto alla nazione con un discorso a reti unificate.

Lunedì sera il primo ministro israeliano Ariel Sharon si è rivolto alla nazione con un discorso trasmesso da radio e tv a reti unificate. “Cittadini d’Israele – ha detto Sharon – il giorno è arrivato. Stiamo dando inizio al passo più difficile e doloroso di tutti: lo sgombero delle nostre comunità dalla striscia di Gaza […]

Leggi tutto l'articolo ›

La lezione della storia

La ricorrenza di Tisha Be'av offre motivi di riflessione alla vigilia dello sgombero da Gaza

Alcuni commenti dalla stampa israeliana

Scrive Ha’aretz: La distruzione del Secondo Tempio [del 70 e.v., ricordata nella giornata di Tisha Be’av, che quest’anno ricorreva il 14 agosto] non rappresentò soltanto il crollo fisico del Tempio di Gerusalemme, ma anche il crollo del focolare nazionale ebraico. La distruzione effettiva venne compiuta da forse straniere, ma furono i ciechi zeloti, saturi di […]

Leggi tutto l'articolo ›

Hamas: La lotta armata continua

In aperta sfida all'Autorità Palestinese, la dirigenza di Hamas si è esibita sotto i simboli islamisti.

Con un’evidente esibizione di forza, i fondatori e i capi politici di Hamas sono comparsi tutti insieme sabato scorso per la prima volta negli ultimi dieci anni per una conferenza stampa durante la quale hanno detto ai palestinesi che la “lotta armata” del gruppo islamista andrà avanti anche dopo l’imminente ritiro israeliano dalla striscia di […]

Leggi tutto l'articolo ›

Dolorose concessioni in nome della pace

Breve scheda storico-informativa su ciascuno dei 25 villaggi israeliani interessati dal piano di sgombero da striscia di Gaza e Cisgiordania settentrionale.

La pace, obiettivo fondamentale della tradizione ebraica, è da sempre l’obiettivo politico esplicito dello Stato di Israele. Israele ha cercato a lungo di arrivare alla pace con i suoi vicini arabi e in particolare con i palestinesi. La grande sfida nel fare la pace risiede nel fatto che si tratta di un processo che si […]

Leggi tutto l'articolo ›

“La rivoluzione islamica conquisterà il mondo

Il neo presidente iraniano celebra alla tv il terrorismo suicida.

In un video trasmesso dalla televisione di stato iraniana (e tradotto in inglese da MEMRI http://www.memri.org ), il neo presidente Mahmoud Ahmadinejad ha celebrato il terrorismo suicida ed ha espresso il desiderio di vedere l’islam “conquistare” tutto il mondo. “C’è arte più bella, più divina, più eterna dell’arte del martirio? – dice il presidente iraniano […]

Leggi tutto l'articolo ›