Sezione: Attualità

“Aliyah, istruzione, confini appropriati”

Questi gli imperativi del sionismo secondo il pm Sharon

Dal discorso del primo ministro israeliano Ariel Sharon martedì davani all’Assemblea dell’Agenzia Ebraica, riunita a Gerusalemme: In un articolo del 1923 intitolato “Maggioranza”, Ze’ev Jabotinsky definiva in questi termini lo scopo del sionismo: “La creazione di una maggioranza ebraica – scriveva – era, è e sarà sempre l’obiettivo primario del sionismo, di tutto il sionismo”. […]

Leggi tutto l'articolo ›

La lunga guerra interna del settimo giorno

Con il ritiro da Gaza, Sharon porrà fine finalmente alla futile guerra delle utopie fra israeliani.

Di Amotz Asa-El

Il salutare giorno in cui finalmente uscimmo dai rifugi, nel giugno 1967, non fu un giorno normale. Sopraffatto dalla vittoria, che fu tanto netta quanto inaspettata, e ispirato dal fatto che la calamità – che molti avevamo silenziosamente paventato – aveva improvvisamente lasciato il posto a un riscatto di dimensioni bibliche, l’intero Stato di Israele […]

Leggi tutto l'articolo ›

Animali feroci

La vera bestia feroce non è quella ragazza, ma chi lha usata.

di Nahum Barnea

La terrorista suicida palestinese Wafa al-Bas è stata arrestata una settimana fa al valico di Erez fra striscia di Gaza e Israele. Le autorità israeliane hanno diffuso un breve filmato che mostra ciò che hanno registrato le telecamere interne del terminal. Il filmato intero è da brividi. L’impressione è quella di assistere alla cattura di […]

Leggi tutto l'articolo ›

Il film La caduta, e certa paccottiglia storiografica

Esiste una verità storica, e il dovere di esprimere un giudizio su quella verità.

Da un articolo di Amnon Rubinstein

Il film Downfall (“La caduta”), che descrive gli ultimi giorni di Hitler nel bunker di Berlino, è la poco credibile storia di una banda di serial killer psicopatici che hanno assassinato milioni di persone prendendo il potere in una delle più evolute nazioni del mondo, la Germania. La storia in se stessa è del tutto […]

Leggi tutto l'articolo ›

Avrebbe fatto strage dei medici che le avevano salvato la vita

L'attentato suicida sventato lunedì scorso presenta caratteristiche particolarmente inquietanti

Wafa Samir Ibrahim al-Biss, 21 anni, originaria di Jabaliya, è stata arresta lunedì mattina al valico di Erez, fra striscia di Gaza e Israele, mentre tentava di passare con addosso una cintura esplosiva da attentato suicida. Vistasi scoperta durante le procedure di controllo, Wafa ha tentato invano di farsi esplodere sul posto. La terrorista ha […]

Leggi tutto l'articolo ›

Riso amaro

Un cabarettista palestinese contro lestremismo suicida islamista.

Di Ray Hanania

Ero appena sceso dal palcoscenico, contento che il pubblico capisse l’inglese, quando un giovane, identificandosi come un “devoto” musulmano, mi si avvicinò e mi fece una domanda. “Perché ti prendi gioco di 72 vergini?”, chiese, rosso di rabbia. “Io non mi prendo gioco di 72 vergini”, risposi. “Si, invece”, insistette, usando la parola “haram”, che […]

Leggi tutto l'articolo ›

Il minimo che Israele si aspetta

I palestinesi devono accettare i diritti nazionali del popolo ebraico come Israele ha accettato i loro.

Da un editoriale del Jerusalem Post

Dicendo ai palestinesi che gli Stati Uniti “saranno al loro fianco” quando faranno un sacco di cose che non hanno nemmeno iniziato a fare, il segretario di stato Condoleezza Rice lascia intendere che Washington non sarà al loro fianco se quelle cose non le faranno. Ma questo avvertimento così accuratamente velato, alla luce oltretutto della […]

Leggi tutto l'articolo ›

Quando trattare con Hamas

Hamas ha obiettivi di lungo termine che prevedono uno stato islamico su tutta la Palestina.

Da un editoriale di Ha'aretz

Hamas ha obiettivi di lungo termine che prevedono la creazione di uno stato religioso islamico in tutta la Palestina storica, vale a dire: sulle rovine dello Stato di Israele. Hamas non ha fretta ed è sensibile agli umori dell’opinione pubblica palestinese, che è stanca dello scontro armato. Per questo Hamas sta grossomodo rispettando il “cessate […]

Leggi tutto l'articolo ›

La terra promessa degli investimenti High-Tech, e non solo

Israele al primo posto nel mondo per la spesa in ricerca e sviluppo.

Si è tenuto giovedì a Milano un convegno, promosso dall’associazione Israele.net – Notizie e Stampa, sulle nuove opportunità di investimento in Israele. All’incontro hanno partecipato, tra gli altri: Roger Abravanel e Yoram Gutgeld, Direttori McKinsey Milano; Andrew Viterbi, fondatore e direttore di Qualcomm; Dani Schaumann, manager di Pioneer Investments; Alessandro Corsi, Area manager del Gruppo […]

Leggi tutto l'articolo ›

Ancora ragazzini usati dai terroristi per attentati suicidi

Forze israeliane hanno scoperto in tempo una cellula terroristica che era in procinto di compiere attentati suicidi in Israele

Le forze di sicurezza israeliane hanno scoperto in tempo una cellula terroristica nei campi palestinesi di Balata and Askar (presso Nablus, in Cisgiordania) che era in procinto di compiere attentati suicidi in Israele. I membri della cellula terroristica sono stati arrestati nelle scorse settimane, ma solo mercoledì sono stati resi pubblici i dettagli dell’operazione. Tra […]

Leggi tutto l'articolo ›