Sezione: Attualità

Forze di sicurezza palestinesi infestate da corruzione e bande di teppisti

Lo afferma il Ministro degli interni dellAutorità Palestinese

All’interno delle forze di sicurezza dell’Autorità Palestinese circolano teppisti e gangster responsabili dello stato di anarchia e caos che continua a imperversare nei territori di Cisgiordania e striscia di Gaza. Lo ha detto il ministro degli interni palestinese Nasser Youssef intervenendo giovedì scorso a Ramallah in una riunione speciale a porte chiuse del Consiglio Legislativo […]

Leggi tutto l'articolo ›

Autorità Palestinese: ‘Israele diffonde il cancro fra i palestinesi

La nuova arma segreta sarebbe la saccarina, che è usata in tutto il mondo

L’Autorità Palestinese accusa Israele di diffondere deliberatamente il cancro fra i palestinesi distribuendo prodotti che contengono un dolcificante artificiale, la saccarina, che in realtà è usato anche in Israele e gode dell’approvazione della Food and Drug Administration statunitense. La saccarina, principale ingrediente della diffusissima polvere dolcificante “Sweet n’ Low”, venne sospettata anni fa di avere […]

Leggi tutto l'articolo ›

Perché oggi conviene investire in Israele

In occasione del convegno “Investire in Israele” (Milano, 16.06), un articolo di Sergio Minerbi per israele.net

di Sergio I. Minerbi

Per anni e anni le autorità israeliane dovevano correre per il mondo e supplicare gli ebrei di investire in Israele. Mi ricordo come Pinhas Sapir, allora ministro dell’industria, andasse da un banchetto a un altro per convincere gli ebrei in Europa e negli Stati Uniti a investire anche in Israele. Oggi la situazione è radicalmente […]

Leggi tutto l'articolo ›

LAutorità Palestinese riprende le esecuzioni capitali

Mentre le bande armate minacciano chiunque metta in discussione il loro potere di vita e di morte.

L’Autorità Palestinese ha eseguito domenica quattro condanne a morte, tre per impiccagione e una per fucilazione: si tratta delle prime condanne a morte palestinesi ufficialmente fatte eseguire dal 2001. Secondo il portavoce del ministero degli interni palestinese Tawfiq Abu Khoussa, i quattro erano stati condannati alla pena capitale da un tribunale palestinese in quanto rei […]

Leggi tutto l'articolo ›

L’antisemitismo del quarto tipo

Forse lEuropa inizia a mettere a fuoco le caratteristiche dellodio anti-ebraico dei nostri giorni

Da un articolo di Amnon Rubinstein

Essere contro Israele è lo stesso che essere contro gli ebrei? Eterna questione, che merita una risposta aggiornata. Sì, rispondono coloro che difendono ogni singola azione dello stato degli ebrei. Personalmente non la penso così. In realtà si può, anzi si deve poter criticare Israele senza odiare gli ebrei. A mio parere, ad esempio, la […]

Leggi tutto l'articolo ›

Sondaggio: sotto la metà il favore degli israeliani al ritiro da Gaza

Sharon: Non mi esaltavo prima, non mi deprimo adesso

Il sostegno dell’opinione pubblica israeliana al piano di disimpegno unilaterale dalla striscia di Gaza sarebbe sceso per la prima volta sotto il 50%, secondo i risultati di un sondaggio Maagar Muhot diffusi mercoledì sera dall’emittente tv Canale 2. Solo il 48% degli intervistati si è detto favorevole al ritiro, contro il 33% che si è […]

Leggi tutto l'articolo ›

I diritti violati dei profughi ebrei da paesi arabi

Proposto il lancio di una campagna di documentazione e sensibilizzazione.

Rappresentanti di organizzazioni ebraiche di nove diversi paesi riuniti mercoledì a Parigi hanno annunciato l’intenzione di lanciare una campagna di sensibilizzazione internazionale sui diritti dei profughi ebrei costretti a fuggire da paesi arabi. La campagna, rivolta a governi, mass-media, organizzazioni ed enti ebraici in quattordici paesi diversi, punterà a registrare e diffondere ciò che i […]

Leggi tutto l'articolo ›

Hamas prende esempio da Hezbollah

Il gruppo jihadista palestinese cerca di creare una situazione in cui vince comunque.

Da un articolo di Andrew Friedman

L’attacco di missili Qassam martedì sulla città israeliana di Sderot è l’ultima indicazione in ordine di tempo della crescente influenza degli Hezbollah libanesi sui territori palestinesi. Nonostante la netta vittoria elettorale di Hezbollah alle elezioni di lunedì nel Libano meridionale, molti osservatori pensano che il gruppo jihadista filo-iraniano sostenuto dai siriani sia in crisi. Per […]

Leggi tutto l'articolo ›

Aznar a Israele: non badare allEuropa

Secondo lex pm spagnolo, la politica UE in MO serve più che altro per differenziarsi dagli Usa.

Israele non dovrebbe prestare troppa attenzione all’Europa, che usa la propria politica mediorientale per differenziarsi dagli Stati Uniti, che ha una tendenza eccessiva alla condiscendenza e che è largamente anti-israeliana. Lo ha dichiarato lunedì Jose Maria Aznar, primo ministro spagnolo dal 1996 al 2004. “L’Europa – ha detto Aznar in un’intervista – ama molto accondiscendere, […]

Leggi tutto l'articolo ›

Cresce il caos nelle città sotto Autorità Palestinese

Faide, scontri a fuoco, terroristi che pretendono uniforme e stipendio.

Ali Faraj, 45 anni, direttore generale del ministero dell’Autorità Palestinese per il Wakf (amministrazione del patrimonio religioso islamico), è stato assassinato venerdì scorso da un commando di palestinesi che ha aperto il fuoco contro la sua auto presso Nablus. Anche il fratello Hussam, 36 anni, che viaggiava con lui, è rimasto ucciso nell’attentato. L’assassinio si […]

Leggi tutto l'articolo ›