Sezione: Attualità

Perché è probabile che la giustizia israeliana arrivi all’incriminazione di Netanyahu (ma i sondaggi gli sono ugualmente favorevoli)

Breve guida per raccapezzarsi fra i casi 1000, 2000, 3000... e la reazione dell’opinione pubblica israeliana

Persino un parlamentare israeliano, parlando alla radio la scorsa settimana delle varie inchieste che vedono coinvolto in un modo o nell’altro il primo ministro Benjamin Netanyahu, è andato in confusione e ha ammesso d’essersi un po’ perso.

Leggi tutto l'articolo ›

Quella ininterrotta catena di errori e fallimenti

Purtroppo nulla fa pensare che Abu Mazen sarà sostituito da qualcuno in grado di spezzare la sequenza di fallimentari capi palestinesi

Editoriale del Jerusalem Post, Eyal Zisser

Nel suo intervento di martedì scorso al Consiglio di Sicurezza dell'Onu, il presidente dell'Autorità Palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen) ha seguito le orme dei fallimentari capi palestinesi che l’hanno preceduto.

Leggi tutto l'articolo ›

Inaugurata a Bruxelles la mostra di vignette anti-regime iraniano rifiutata dal Parlamento Europeo

Venti disegnatori israeliani denunciano le violazioni del regime di Teheran, ma per l’Unione Europea la mostra è “troppo controversa”

Dopo che il Parlamento europeo si è rifiutato di esporla al proprio interno, è stata inaugurata mercoledì in un edificio adiacente una mostra di vignette israeliane che criticano la condizione dei diritti umani in Iran.

Leggi tutto l'articolo ›

I cinici doppi giochi di Abu Mazen

Per tornare a essere l'unico sovrano palestinese, Abu Mazen vorrebbe spingere Israele a fare lo "sporco lavoro" contro Hamas, e tanto meglio se nel farlo verrà accusato di crimini di guerra

Di Michael Oren

Il presidente dell'Autorità Palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen) è pronto a combattere Hamas fino all'ultimo soldato israeliano. Per quanto detesti Israele e i suoi leader, teme molto di più Hamas e i suoi capi

Leggi tutto l'articolo ›