Sezione: Costume e Società

Israele Oggi

Un video dedicato ai volti e ai luoghi di Israele nel XXI secolo

Oggi lo Stato di Israele del 2008 assomiglia poco al piccolo paese agricolo che dichiarò l’indipendenza 60 anni fa. Oggi Israele è un paese di punta in campi come l’high-tech, il biotech, l’ecologia, la cultura e le arti. In occasione del 60esimo anniversario dell’indipendenza ISRAEL21c – il sito dedicato all’informazione (in inglese) su scienza, cultura, […]

Leggi tutto l'articolo ›

I mille volti d’Israele

Decine di stendardi mostreranno ai newyorchesi il carattere multicolore del melting pot israeliano

Le immagini di 83 israeliani bianchi, neri e gialli sventoleranno nel vento di Manhattan a maggio, cercando di togliere l’elmetto militare dall’immagine spesso unidimensionale degli israeliani, e presentare invece la popolazione del paese come un arcobaleno stile Benetton. David Saranga, console per i media e gli affari pubblici al consolato di New York, spiega che […]

Leggi tutto l'articolo ›

Tel Aviv, la prima Paperopoli ebraica

Il Comune ha approvato con umorismo un’idea dadaista di un artista israeliano recentemente scomparso

Sta per accadere l’improbabile. L’idea che l’artista e fumettista Dudu Geva suggerì tre anni e mezzo fa, respinta a quell’epoca, sta per essere realizzata. Nel quadro delle celebrazioni per il 100esimo anniversario della nascita di Tel Aviv, un papero gigante giallo sarà posto sul tetto del municipio di Tel Aviv e sorriderà benevolmente ai passanti […]

Leggi tutto l'articolo ›

Caffè, torta e coesistenza a Giaffa

Premiato un caffè letterario arabo-ebraico di Tel Aviv

Da un articolo di Justin Rudzki

Per l’osservatore casuale è solo un protagonista fra i tanti nell’affollata scena dei caffè si Tel Aviv-Giaffa. Il posto effonde un’aria bohemien-chic, non insolita in questa parte della città: muri biancastri, un misto eclettico di tavoli anni ’60 con il ripiano in formica e una panca coperta di cuscini variopinti. Un arazzo sul muro informa […]

Leggi tutto l'articolo ›

Una buona spinta

Il progetto dell’etiope Asher Elias mira a fare degli etiopi immigrati in Israele la prossima ondata di lavoratori hi-tech

Da un articolo di David Shamah

Quando la gente usa il termine “immigrazione” quasi sempre si riferisce al movimento fisico di gruppi di popolazioni dal punto A al punto B, dove B è il luogo in cui quelli che si trasferiscono sperano di trovare una vita nuova e migliore. Ma c’è un altro aspetto dell’immigrazione: il passaggio dal Terzo Mondo alla […]

Leggi tutto l'articolo ›

Incontro in Qatar fra studenti israeliani e arabi

Hanno lavorato insieme in una convention che simulava l’operato delle Nazioni Unite

Una delegazione di studenti israeliani delle scuole superiori ha partecipato a un convegno studentesco internazionale in cui si simulavano le Nazioni Unite. Il convegno, terminato lunedì scorso, si è tenuto a Doha, capitale del Qatar (paese che ammette solo una rappresentanza diplomatica israeliana di basso profilo). I trenta studenti israeliani e i loro coetanei da […]

Leggi tutto l'articolo ›

Dodicenne israeliana sconfigge 20 avversari (a scacchi)

La performance si è svolta durante il Campionato Internazionale di Scacchi in Israele, svolto per la prima volta nella cittadina mista arabo-ebraica di Ma'alot-Tarshiha, in Galilea

Migliaia di appassionati di scacchi di tutto il mondo la settimana scorsa hanno imparato qualcosa di nuovo. I giochi del Campionato Internazionale di Scacchi in Israele sono stati trasmessi sui internet direttamente dal centro comunitario a Ma’alot-Tarshiha. Ma gli appassionati di scacchi nel mondo non hanno visto i panorami della Galilea, perché e telecamere erano […]

Leggi tutto l'articolo ›

Tel Aviv facilita la legalità di coppie omosessuali

Con il riconoscimento della “card di partnership” firmata davanti a un avvocato, la relazione delle coppie non sposate assuma veste di contratto ufficiale

Attenuando il monopolio del rabbinato sul riconoscimento dei matrimoni, Tel Aviv sta facilitando il riconoscimento delle coppie miste e omosessuali, oltre ad altre non formalmente sposate davanti al rabbinato, ai fini di servizi municipale ed erariali. Lod e Mevaseret Zion hanno già fatto la stessa cosa, e altre città potrebbero presto imitarle. Il comune di […]

Leggi tutto l'articolo ›

La satira trova casa

Inaugurato a Holon il primo museo israeliano della satira e della caricatura

Se è vera la dichiarazione del romanziere dell’inizio del XIX secolo James Kirke che “un’immagine vale mille parole”, il nuovo museo della caricatura a Holon deve valere come parecchi pesanti volumi. Il Holon Israeli Caricature and Comics Museum ha aperto al pubblico lo scorso dicembre e l’evento è stato inaugurato da una mostra di caricature […]

Leggi tutto l'articolo ›

Un’idea per aiutare chi resta tagliato fuori dalla rivoluzione informatica

Claudio Pagliara ha partecipato a Milano alla presentazione di Machshavà Tovà, una originale iniziativa non profit israelo-italiana

“Quella israeliana è una società del tutto particolare: dietro ogni persona che incontri per la strada c’è una storia straordinaria fatta di sofferenze e di riscatto. Certo, se noi giornalisti siamo lì è perché c’è un conflitto. Ma l’informazione oggi ha fame di storie avvincenti, e Israele ne è piena”. È proprio per raccontare una […]

Leggi tutto l'articolo ›