Sezione: Costume e Società

Tel Aviv, la prima Paperopoli ebraica

Il Comune ha approvato con umorismo un’idea dadaista di un artista israeliano recentemente scomparso

Sta per accadere l’improbabile. L’idea che l’artista e fumettista Dudu Geva suggerì tre anni e mezzo fa, respinta a quell’epoca, sta per essere realizzata. Nel quadro delle celebrazioni per il 100esimo anniversario della nascita di Tel Aviv, un papero gigante giallo sarà posto sul tetto del municipio di Tel Aviv e sorriderà benevolmente ai passanti […]

Leggi tutto l'articolo ›

Caffè, torta e coesistenza a Giaffa

Premiato un caffè letterario arabo-ebraico di Tel Aviv

Da un articolo di Justin Rudzki

Per l’osservatore casuale è solo un protagonista fra i tanti nell’affollata scena dei caffè si Tel Aviv-Giaffa. Il posto effonde un’aria bohemien-chic, non insolita in questa parte della città: muri biancastri, un misto eclettico di tavoli anni ’60 con il ripiano in formica e una panca coperta di cuscini variopinti. Un arazzo sul muro informa […]

Leggi tutto l'articolo ›

Una buona spinta

Il progetto dell’etiope Asher Elias mira a fare degli etiopi immigrati in Israele la prossima ondata di lavoratori hi-tech

Da un articolo di David Shamah

Quando la gente usa il termine “immigrazione” quasi sempre si riferisce al movimento fisico di gruppi di popolazioni dal punto A al punto B, dove B è il luogo in cui quelli che si trasferiscono sperano di trovare una vita nuova e migliore. Ma c’è un altro aspetto dell’immigrazione: il passaggio dal Terzo Mondo alla […]

Leggi tutto l'articolo ›

Incontro in Qatar fra studenti israeliani e arabi

Hanno lavorato insieme in una convention che simulava l’operato delle Nazioni Unite

Una delegazione di studenti israeliani delle scuole superiori ha partecipato a un convegno studentesco internazionale in cui si simulavano le Nazioni Unite. Il convegno, terminato lunedì scorso, si è tenuto a Doha, capitale del Qatar (paese che ammette solo una rappresentanza diplomatica israeliana di basso profilo). I trenta studenti israeliani e i loro coetanei da […]

Leggi tutto l'articolo ›

Dodicenne israeliana sconfigge 20 avversari (a scacchi)

La performance si è svolta durante il Campionato Internazionale di Scacchi in Israele, svolto per la prima volta nella cittadina mista arabo-ebraica di Ma'alot-Tarshiha, in Galilea

Migliaia di appassionati di scacchi di tutto il mondo la settimana scorsa hanno imparato qualcosa di nuovo. I giochi del Campionato Internazionale di Scacchi in Israele sono stati trasmessi sui internet direttamente dal centro comunitario a Ma’alot-Tarshiha. Ma gli appassionati di scacchi nel mondo non hanno visto i panorami della Galilea, perché e telecamere erano […]

Leggi tutto l'articolo ›

Tel Aviv facilita la legalità di coppie omosessuali

Con il riconoscimento della “card di partnership” firmata davanti a un avvocato, la relazione delle coppie non sposate assuma veste di contratto ufficiale

Attenuando il monopolio del rabbinato sul riconoscimento dei matrimoni, Tel Aviv sta facilitando il riconoscimento delle coppie miste e omosessuali, oltre ad altre non formalmente sposate davanti al rabbinato, ai fini di servizi municipale ed erariali. Lod e Mevaseret Zion hanno già fatto la stessa cosa, e altre città potrebbero presto imitarle. Il comune di […]

Leggi tutto l'articolo ›

La satira trova casa

Inaugurato a Holon il primo museo israeliano della satira e della caricatura

Se è vera la dichiarazione del romanziere dell’inizio del XIX secolo James Kirke che “un’immagine vale mille parole”, il nuovo museo della caricatura a Holon deve valere come parecchi pesanti volumi. Il Holon Israeli Caricature and Comics Museum ha aperto al pubblico lo scorso dicembre e l’evento è stato inaugurato da una mostra di caricature […]

Leggi tutto l'articolo ›

Un’idea per aiutare chi resta tagliato fuori dalla rivoluzione informatica

Claudio Pagliara ha partecipato a Milano alla presentazione di Machshavà Tovà, una originale iniziativa non profit israelo-italiana

“Quella israeliana è una società del tutto particolare: dietro ogni persona che incontri per la strada c’è una storia straordinaria fatta di sofferenze e di riscatto. Certo, se noi giornalisti siamo lì è perché c’è un conflitto. Ma l’informazione oggi ha fame di storie avvincenti, e Israele ne è piena”. È proprio per raccontare una […]

Leggi tutto l'articolo ›

Un posto dove fare le fusa

Presso Latrun, il più grande rifugio d’Israele per gatti abbandonati o maltrattati, gestito da un’organizzazione non profit.

Da un articolo di Rivi Ronen

I più coraggiosi alzano la coda e si strofinano contro di noi, chiedendo carezze. Uno mi salta sulla spalla e mi mette due zampe intorno al collo. I più timidi vanno a nascondersi. Più di 700 gatti vivono in questi due enormi comprensori vicino al monastero di Latrun. Le strutture erano usate come pollai finché […]

Leggi tutto l'articolo ›

Israele in testa ai paesi mediterranei in termini di riserve naturali

E un accordo fra forze armate e Autorità dei parchi naturali limita i danni che le esercitazioni potrebbero infliggere alle zone protette

Israele è in testa ai paesi mediterranei in termini di proporzioni di territorio protetto, secondo un rapporto dell’IUCN (International Union for the Conservation of Nature and Natural Resources). Secondo le cifre dell’IUCN, l’area protetta in Israele costituisce il 16% della superficie totale del paese, contro l’11,7% in Francia, il 7,7% in Spagna, e lo 0,5% […]

Leggi tutto l'articolo ›