Sezione: News

Più di 150.000 persone hanno preso parte sabato sera a una manifestazione a Tel Aviv a favore del ritiro di Israele dalla striscia di Gaza. E la prima grande manifestazione pubblica della sinistra israeliana dallinizio della “intifada Al Aqsa” 40 mesi fa.

Il leader dellopposizione laburista Shimon Peres alla manifestazione di Tel Aviv di sabato sera: Non lasceremo che l1% degli israeliani decida contro la volontà dell80%.

Secondo fonti dellufficio del primo ministro israeliano, la manifestazione di sabato sera a Tel Aviv per il ritiro da Gaza potrebbe spingere il governo ad approvare una versione riveduta del piano di Sharon bocciato nella consultazione interna del Lilkud. Sharon starebbe lavorando a una versione del piano leggermente modificata più che altro nei tempi di attuazione

Israele si ripromette di continuare a combattere con la massima determinazione il terrorismo nella striscia di Gaza indipendentemente da un eventuale ritiro. Lo ha affermato domenica il ministro della difesa Shaul Mofaz.

Sharon ha detto domenica che Israele desidera coinvolgere Egitto e Usa nella lotta contro il contrabbando di armi verso la striscia di Gaza (compresi missili terra-aria Strella e Katyusha da 12 km di gittata), vera e propria arteria giugulare del terrorismo palestinese.

Elicotteri israeliani hanno colpito domenica gli uffici delle Brigate Al Aqsa e del bollettino Al Rasala di Hamas, nella striscia di Gaza. No vittime.

Due soldati israeliani uccisi da cecchini palestinesi venerdì mentre portavano cibo a una anziana palestinese bloccata in una casa di Rafah dai combattimenti durante il recupero dei resti dei soldati uccisi nei giorni precedenti.

Comandate israeliano a Gaza Shmuel Zakai: Negli scontri a Rafah durante il recupero dei resti dei soldati uccisi nei giorni precedenti, i terroristi palestinesi si sono fatti scudo di bambini, ambulanze e di una moschea.

Secondo un sondaggio Maariv, il 79% degli israeliani è favorevole al ritiro dalla striscia di Gaza: il 40% desidera un ritiro immediato anche senza un accordo, il 39% appoggia un ritiro solo nel quadro di un accordo con i palestinesi. Il 58% afferma che voterebbe a favore del piano di ritiro di Sharon in un referendum nazionale.

Domenica a Bucarest lisraeliano Arik Ze’evi ha vinto per la terza volta in 4 anni il campionato europeo di Judo under-100 Kg.