Sezione: News

Il pm Ariel Sharon ha dichiarato che sta seguendo le orme dell’ex pm Menachem Begin, il quale smantellò gli insediamenti nella penisola del Sinai nel 1982.

Palestinesi armati hanno aperto il fuoco giovedì mattina contro una postazione militare israeliana presso l’insediamento di Netzarim, Gaza. Nè feriti nè danni. I soldati israeliani hanno risposto al fuoco.

Israele ha simulato martedì un’enorme esplosione nel Negev presso il confine con la Giordania per sperimentare la sua attrezzatura di calcolo sismografico.

Le Forze di Difesa israeliane hanno iniziato smantellare circa 40 ostacoli e posti di blocco in Cisgiordania per agevolare i movimenti e la qualità della vita dei civili palestinesi. La mossa in parte è resa possibile dalla costruzione della barriera difensiva fra Israele e Cisgiordania. I blocchi esano stati istituiti dopo linizio delle violenze palestinesi nel settembre 2000.

Sventato due settimane fa mega-attentato di Hamas: 6 attentatori suicidi arrestati con lesplosivo mentre cercavano di entrare in Israele. Gen. Aharon Ze’evi Farkash dellintelligence militare: Non cè tregua, Hamas cerca continuamente di fare attentati (72 tentativi da gennaio), ma i suoi sforzi sono frustrati dalle forze israeliane. Colpite anche le fonti di finanziamento di Hamas.

Nellarco di 15 giorni, per due volte bambini palestinesi di Gaza curati al Soroka Medical Center di Beersheba (Israele).

Procuratore generale israeliano Menachem Mazuz martedì pomeriggio in diretta tv: ”Non luogo a procedere contro il pm Sharon (sul presunto caso di corruzione dellisola greca) per mancanza di prove”.

Un terrorista delle Brigate al-Qassam (Hamas) è rimasto ucciso martedì nella sua casa a Gaza mentre maneggiava un ordigno esplosivo.

Dopo vari tentativi di arrestarlo andati a vuoto, è stato ucciso con altri 2 terroristi lunedì sera nella sua auto colpita da un elicottero israeliano Khalil Marshud, capo a Nablus delle Brigate Martiri di Al Aqsa. Era responsabile di più di 20 attentati terroristici.

Palestinesi armati hanno aperto il fuoco martedì mattina contro una postazione dell’esercito israeliano nei pressi di Kfar Darom (Gaza). Nessun ferito.