Sezione: News

Comando sud israeliano: Nessun miglioramento dopo la morte di Arafat: sono 42 le operazioni terroristiche contro Israele registrate soltanto nella scorsa settimana.

Pm Sharon: I progressi nel processo di pace dipendono degli sforzi palestinesi nel contrastare il terrorismo: finora non abbiamo visto alcun cambiamento.

Secondo un servizio del giornale kuwaitiano Al-Watan, dopo la morte di Arafat lIran sta cercando di aumentare la sua influenza nellAutorità Palestinese. Citando fonti palestinesi, Al-Watan sostiene che Tehran ha recentemente trasferito a Hezbollah 22 milioni di $ destinati a finanziare il terrorismo palestinese. LIran avrebbe anche offerto di versare 5 milioni di $ al neo capo di Fatah, lintransigente Farouk Khadoumi, per invitarlo per colloqui a Damasco e Tehran. Lofferta sarebbe stata respinta.

Ufficiali israeliani: Israele deve trovare una soluzione alla guerra dei tunnel condotta dai palestinesi.

Ministro difesa Mofaz: Le truppe israeliane saranno ritirate dalle città palestinesi un giorno prima e fino a un giorno dopo le elezioni del 9 gennaio. Faremo del nostro meglio per non interferire nel processo elettorale.

Fonti governo israeliano: Israele non cadrà nella provocazione dellattacco di domenica sera lanciando vaste campagne militari che potrebbero minare le imminenti elezioni palestinesi e gli sforzi per stabilizzare la situazione. Tuttavia non avrà altra scelta che adottare severe misure contro gli aggressori e intensificare la lotta contro i capi terroristi responsabili.

Israele potrebbe cedere allAutorità Palestinese la responsabilità sulla sicurezza prima del previsto ritiro dalla striscia di Gaza. Lo ha detto il ministro della difesa Shaul Mofaz alla Conferenza annuale di Herzliya, e ha aggiunto: Credo che dovremo trasferire il controllo anche sulle città non appena i palestinesi saranno in grado di assumersene la responsabilità e fermeranno il terrorismo che proviene da Jenin e Nablus.

Elicotteri israeliani colpiscono lunedì mattina a Gaza unofficina usata da Hamas per fabbricare armi, missili ed esplosivi. No vittime.

Tre soldati israeliani feriti nellarresto a Nablus lunedì mattina di Achsan Shuwane, terrorista Hamas coinvolto nella preparazione di vari attentati. Dopo avergli intimato di uscire di casa e atteso alcune ore, i soldati sono entrati e sono stati investiti dal fuoco del terrorista, poi ucciso nello scontro.

Tiri di mortaio palestinesi lunedì mattina su abitazioni israeliane a Ganei Tal (striscia di Gaza).