Sezione: News

4 anni di intifada: secondo i servizi israeliani, le informazioni fornite da capi terroristi arrestati (Marwan Barghouti, Nasser Aweis, Ahmed Barghouti, Nasser Abu Hmeid e altri) confermano che in molti casi Arafat ha direttamente autorizzato e finanziato attività terroristiche di Tanzim e Brigate Al Aqsa. Spesso sono stati compiuti attacchi con armi in dotazione alle forze di sicurezza dellAutorità Palestinese.

4 anni di intifada: diminuito dell84% il numero di vittime israeliane uccise in attentati terroristici da quando è stata completata la prima sezione di barriera difensiva (134 km fra Salem ed Elkana).

Arrestato in tempo a Nablus 15enne palestinese che era stato inviato dai terroristi a compiere attentato suicida.

Missili Qassam martedì mattina sulla città israeliana di Sderot: 5 persone ricoverate per shock

Nonostante la presa di distanze di Hamas, funzionari della sicurezza israeliani e palestinesi ritengono che il giornalista arabo israeliano Riad Ali Ghanem sia stato sequestrato da un gruppo islamista come Hamas o Jihad Islamica.

Condannata martedì da tribunale tedesco Andrea Klump, 47 anni, ex terrorista della RAF complice nellattentato del 1991 a Budapest (Ungheria) contro un autobus di ebrei sovietici emigranti verso Israele.

Uccisi lunedì pomeriggio nel campo di Balata (presso Nablus) due terroristi delle Brigate Martiri di Al Aqsa.

Ministro degli esteri Shalom:Chiediamo limmediata liberazione di Riad Ali. E un cittadino dello Stato dIsraele e Israele farà tutto il possibile per riportarlo salvo a casa. La libertà di stampa è un valore supremo per Israele e per le democrazie. Questa non è la prima volta che i palestinesi usano violenza e minacce per intimidire il lavoro dei giornalisti.

Elicottero israeliano ha sparato lunedì pomeriggio alcuni razzi su un bersaglio nel campo palestinese di Khan Younis (striscia di Gaza). Probabile che lobiettivo fosse Muhammed Abu-Nazir, un capo operativo del Comitato di resistenza popolare (che raccoglie vari gruppi terroristici). Abu-Nazir, responsabile di vari attacchi anti-israeliani, è rimasto ferito dai razzi. Ucciso un suo complice.

La giovane violinista israelo-americana Bracha Malkin ha vinto il quinto premio al Concorso Internazionale di Violino Premio Paganini, assegnato a Genova il 28 settembre 2004.