Sezione: News

Membro di Al-Qaida progettava di far esplodere l’ambasciata israeliana a Canberra, Australia.

Secondo un sondaggio Maariv, il 79% degli israeliani è favorevole al ritiro dalla striscia di Gaza: il 40% desidera un ritiro immediato anche senza un accordo, il 39% appoggia un ritiro solo nel quadro di un accordo con i palestinesi. Il 58% afferma che voterebbe a favore del piano di ritiro di Sharon in un referendum nazionale.

Domenica a Bucarest lisraeliano Arik Ze’evi ha vinto per la terza volta in 4 anni il campionato europeo di Judo under-100 Kg.

Il ministro degli esteri israeliano Silvan Shalom presenzierà lunedì al World Economic Forum in Giordania, dove saranno presenti anche i ministri degli esteri egiziano e dellAutorità Palestinese.

Respinto domenica dallAlta Corte di Giustizia israeliana il ricorso contro lo sgombero dellavamposto di Mitzpeh Yitzhar (Cisgiordania).

Secondo il presidente dIsraele Moshe Katsav, la maggioranza degli israeliani è favorevole al ritiro dalla striscia di Gaza, e quello che dovrebbe fare lEuropa è cercare di obbligare i palestinesi a porre fine al terrorismo.

Firmato fra Israele e Giordania accordo commerciale che elimina dazi su migliaia di prodotti.

Più di 150.000 persone hanno preso parte sabato sera a una manifestazione a Tel Aviv a favore del ritiro di Israele dalla striscia di Gaza. E la prima grande manifestazione pubblica della sinistra israeliana dallinizio della “intifada Al Aqsa” 40 mesi fa.

Il leader dellopposizione laburista Shimon Peres alla manifestazione di Tel Aviv di sabato sera: Non lasceremo che l1% degli israeliani decida contro la volontà dell80%.

Secondo fonti dellufficio del primo ministro israeliano, la manifestazione di sabato sera a Tel Aviv per il ritiro da Gaza potrebbe spingere il governo ad approvare una versione riveduta del piano di Sharon bocciato nella consultazione interna del Lilkud. Sharon starebbe lavorando a una versione del piano leggermente modificata più che altro nei tempi di attuazione