Sezione: News

Lultima di Vanunu: in unintervista pubblicata domenica dal giornale arabo londinese al-Hayat avrebbe sostenuto che cè Israele dietro lassassinio del presidente Usa John F. Kennedy nel 1963.

Secondo reportage della tedesca ARD, nel settembre 2001 Arafat versò su conti segreti personali Arab Bank (Cairo) ca. 5,1 milioni di $ che erano destinati ai palestinesi. Parlamentari tedeschi chiedono di congelare gli aiuti all’Autorità Palestinese finché non sarà garantito un loro uso appropriato.

Uccisi giovedì ad al-Zeitoun (Gaza) da elicotteri israeliani due terroristi Jihad Islamica, fra cui Hazam Arhaim, uno di quelli che avevano fatto scempio ed esibito in pubblico i corpi di sei soldati israeliani uccisi lo scorso maggio. Arhaim, che si era fatto filmare mentre esibiva la testa di uno dei caduti, stava preparando altri attentati.

Arrestato venerdì mattina a Yatta (a sud di Hebon) Mahmoud Abu Husa, terrorista Tanzim ricercato per l’uccisione di almeno cinque israeliani in diversi attentati.

Famiglia palestinese di Beit Hanun (striscia di Gaza) si rifiuta di fare da scudo ai terroristi e venerdì cerca di impedire con sassi e bastoni a una cellula delle Brigate Martiri Al Aqsa (Fatah) di piazzare un lancia missili Qassam nel loro cortile. I terroristi reagiscono uccidendo Hasan Za’anin, 15 anni, e ferendo altri 5 membri della famiglia.

Elezioni interne di Fatah: Muhammad Dahlan sta ottenendo una vittoria schiacciante (tra il 98 e il 100% dei voti) nei distretti nord della striscia di Gaza (Khan Yunis, Beit Hanoun). Secondo Dahlan, uomo vicino allex primo ministro palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen) ma violentemente avversato da Arafat, i palestinesi desiderano rapporti di buon vicinato con Israele.

Israele alla UE: Sarà molto difficile in futuro includere lEuropa come partner nel processo di pace, dopo il voto a favore della inqualificabile risoluzione Onu contro la barriera anti-terrorismo.

Israele, Usa, Egitto intendono convocare il prossimo ottobre una conferenza sul MO per coordinare il ritiro israeliano dalla striscia di Gaza.

Attentato sventato: avrebbe provocato entro poche ore una strage a Haifa la cintura da 20 kg di esplosivo scoperta in tempo dai soldati israeliani su unauto guidata da terroristi Fatah, giovedì mattina, a un posto di blocco nella zona di Migdalim (Cisgiordania nord). Grazie alla barriera difensiva, il veicolo ha dovuto percorre un tragitto più lungo, dando tempo allintelligence di scoprirlo. Sono 20 le cinture esplosive da attentato suicida rinvenute in tempo nella zona di Nablus (Cisgiordania nord) dallinizio del 2004.

Continua nella zona di Rafah (tra Egitto e striscia di Gaza) la ricerca di tunnel per il traffico palestinese di armi ed esplosivi. Scoperti e distrutti mercoledì due ingressi di un tunnel, uno allinterno di un complesso residenziale, laltro nel cortile.