Sezione: News

Il pm Ariel Sharon non ha ancora ottenuto la maggioranza per la nuova versione del suo piano di disimpegno, motivo per cui non si è ancora certi che presenterà il piano al governo la prossima domenica.

Vice pm Ehud Olmert a Radio Israele: è chiaro che alla fine Israele lascerà Gaza. Meglio se Israele potesse controllare tempi e condizioni del ritiro da Gaza, ma se il governo rifiutasse il piano di Sharon, Israele sarebbe poi costretto ad abbandonare Gaza sotto pressioni internazionali.

Palestinesi armati hanno aperto il fuoco giovedì contro un gruppo di lavoratori civili nei pressi dell’insediamento di Gush Katif, sud Gaza. Nè feriti nè danni. Soldati israeliani hanno risposto al fuoco.

Le Forze di Difesa israeliane hanno demolito durante la notte a Nablus l’abitazione di Naif Abu Sharah, il comandante Tanzim responsabile dell’attentato dello scorso Novembre a Haifa (23 morti) e di quello al mall di Kfar Saba (2 morti).

Polizia israeliana e Shin Bet (servizi segreti) hanno arrestato Peter Hounam, il giornalista inglese che nel 1986 pubblicò per primo i segreti nucleari di Mordechai Vanunu sul Sunday Times .

Secondo la nuova versione del piano di disimpegno del pm Ariel Sharon, il consiglio dei ministri dovrà votare per lo smantellamento di soli tre insediamenti della striscia di Gaza: Netzarim, Morag e Rafiah Yam.

Rilasciato giovedì sera il giornalista inglese Peter Hounam. E’ stato interrogato a lungo sui suoi rapporti con la spia Vanunu.

Vice pm Ehud Olmert non più convinto che il pm Sharon otterrà la maggioranza per la nuova versione del suo piano di disimpegno.

Alla mostra biennale sullambiente, organizzata dal governo israeliano in giugno a Tel Aviv, parteciperà anche una delegazione dellAutorità Palestinese, che tuttavia preferisce non pubblicizzare né confermare la cosa.

Secondo il giornale arabo pubblicato a Londra “Dar al- Hayat”, Israele permetterebbe ad Arafat di uscire da Ramallah in cambio dellimpegno palestinese a cessare il terrorismo dalla striscia di Gaza.