Sezione: News

Ex rabbino capo Bakshi Doron favorevole allintroduzione del matrimonio civile in Israele. Favorevole anche il ministro degli interni Avraham Poraz (Shinui).

Il PM Sharon è deciso ad attuare il piano di disimpegno dalla striscia di Gaza entro la fine del 2005 e intende sottoporlo al governo domenica prossima, senza compromessi. Secondo alcune fonti, Sharon potrebbe procedere a un rimpasto di governo per ottenerne lapprovazione.

Radio Galei Zahal: probabili elezioni anticipate nei prossimi 3-5 mesi.

La Giordania ha lanciato un appello all’assistenza internazionale perchè aiuti a salvare l’ecosistema del Mar Morto, il cui livello dell’acqua sta calando.

Israele ha smentito martedì la notizia secondo la quale Gerusalemme consentirebbe ad Arafat libertà di movimento se egli lasciasse al pm Qurei il controllo effettivo dell’apparato di sicurezza palestinese.

Due palestinesi armati di lanciarazzi RPG uccisi mercoledì mattina dalle forze di sicurezza israeliane mentre si avvicinavano a un posto di blocco nei pressi dell’insediamento di Netzarim, Gaza.

Due missili Kassam palestinesi di tipo evoluto lanciati martedì mattina su Sderot (Negev occidentale). Danni a unofficina.

Nove terroristi Jihad Islamica arrestati nella notte mentre preparavano ordigni presso la barriera di sicurezza nella zona di Kalkilya.

Ritrovati martedì a Hebron dalla polizia israeliana 600 oggetti antichi (monete, ceramiche, gioielli, mappe ecc.) – alcuni dei quali risalenti a 4.000 anni fa – nell’abitazione di un settant’enne palestinese.

Sondaggio Ma’ariv. Il 51% degli elettori Likud è per Sharon, il 24% per Netanyahu. Inoltre il 55% degli elettori Likud sostiene il piano di disimpegno di Sharon (al referendum consultivo aveva votato solo una parte degli iscritti).