Sezione: News

Dopo attentato suicida fermato giovedì a posto di blocco presso Tulkarem, il ministro difesa Shaul Mofaz ha detto che gli attentati esplosivi restano la minaccia principale contro la popolazione israeliana.

Sito web di Al-Qaeda in Iraq ha rivendicato lattacco di razzi di martedì contro Israele dal Libano meridionale come un nuovo attacco contro lo stato ebraico dalla terra islamica libanese. Scettica la Difesa israeliana sullattendibilità della rivendicazione.

Sette i palestinesi rimasti feriti, fra i quali uh bambino, nellattentato suicida palestinese di giovedì a un posto di blocco presso Tulkarem.

Palestinesi hanno aperto il fuoco giovedì contro soldati israeliani presso il villaggio di al-Yamoun (a nord ovest di Jenin).

Più di 80 parlamentari (su 120) hanno approvato lunedì sera la proposta di scioglimento della Knesset, aprendo la strada ad elezioni anticipate.

La compagnia energetica israeliana Dor-Alon ha ripreso le forniture di benzina ai palestinesi nonostante lenorme debito non coperto dallAutorità Palestinese. La ditta israeliana concorrente Paz era disposta a subentrare nelle forniture.

Missile Qassam palestinese lanciato martedì sera dalla striscia di Gaza verso Israele si è abbattuto tra Erez e il kibbutz Yad Mordehai.

Arrestato mercoledì Adnan Abayat, capo Tanzim (Fatah di Arafat) a Betlemme, ricercato da 4 anni per coinvolgimento nellorganizzazione di diversi attentati terroristici, sia riusciti che sventati. Abayat si nascondeva con un complice nellospedale di Betlemme con una mitragliatrice, due Kalashnikov, tre mitra M16, un fucile e molte munizioni.

Il capo del politburo di Hamas con sede a Damasco, Khaled Mashaal, ha detto lunedì che non vi è nulla di nuovo nelle trattative per la liberazione dell’ostaggio Gilad Shalit perché, a suo dire, “gli Stati Uniti oppongono il loro veto su questo tema e sulla riconciliazione fra palestinesi” che potrebbe rafforzare Hamas ed indebolire il presidente dell’Autorità Palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen). La richiesta degli Stati Uniti che “Hamas si sottometta alle condizioni del Quartetto e riconosca Israele – ha aggiunto Mashaal – è inaccettabile”.

Accusando Israele della falsificazione dei quattro passaporti australiani utilizzati nell’uccisione del terrorista di Hamas, Mahmoud al-Mabhouh, a gennaio in Dubai, l’Australia ha deciso lunedì di espellere un diplomatico dell’ambasciata israeliana a Canberra. Israele – ha dichiarato Yossi Halevy, portavoce del ministero degli esteri di israeliano – deplora e si rammarica per la misura australiana, che è in contrasto con le buone e strette relazioni tra Gerusalemme e Canberra”.