Sezione: Scienza e Tecnologia

Israele annuncia progetto pilota per il Canale Mar Rosso-Mar Morto

Lo scopo finale è quello di desalinizzare acqua per Israele, Giordania e Autorità Palestinese, e salvare il Mar Morto dal prosciugamento

Il vice primo ministro israeliano Silvan Shalom ha annunciato sabato scorso la creazione di un progetto pilota per testare la praticabilità del progetto Red-Dead Canal (Canale Mar Rosso-Mar Morto), volto a fornire acqua potabile e nello stesso tempo a salvare il Mar Morto. Secondo il progetto, verrebbero prelevati 200 milioni di metri cubi d’acqua dal […]

Leggi tutto l'articolo ›

Poco spazio per i pannelli solari?

Un’azienda israeliana propone una soluzione innovativa

Una delle maggiori difficoltà nel trasformare l’energia solare in elettricità sta nel trovare gli ampi appezzamenti di terreno necessari: file e file di pannelli solari occupano un mucchio di spazio. Nei paesi industrializzati, lo spazio è sempre un bene raro. In Israele, la terra è perfino più scarsa che altrove, ed è anche spesso oggetto […]

Leggi tutto l'articolo ›

Israele: 60 anni di lotta contro le malattie, il dolore e la sofferenza

Le università israeliane sono all’avanguardia nella ricerca scientifica. In occasione dei 60esimo anniversario dell’indipendenza, l’Associazione Italia-Israele di Milano ripercorre sul Corriere della Sera alcune delle scoperte più significative

Le università israeliane sono all’avanguardia nella ricerca scientifica. In occasione dei 60esimo anniversario dell’indipendenza, l’Associazione Italia-Israele di Milano ripercorre sul Corriere della Sera alcune delle scoperte più significative. Dati che parlano da soli: 1956 Problemi genetici nello sviluppo del feto – prevenzione: amniocentesi. La ricerca dalla quale prende avvio l’attuale metodica. 1977 Leucemie, epatite C […]

Leggi tutto l'articolo ›

Acqua potabile dall’aria

Possibile grazie a una nuova tecnologia sviluppata da una start-up israeliana

Per Etan Bar, amministratore delegato di EWA, era una questione di priorità. La sua società, che è focalizzata sia sull’energia solare che sull’estrazione di acqua pulita dall’aria, ha già sviluppato un nuovo condizionatore d’aria a energia solare che ha suscitato l’interesse dell’industria. Ma Bar si è reso conto che l’acqua pulita è una necessità molto […]

Leggi tutto l'articolo ›

Da Israele al Ghana per coltivare l’energetica jatropha

Un metodo innovativo israeliano per produrre biocarburante potrebbe ridimensionare il potere del petrolio mediorientale

Non sarà facile arrestare la dipendenza americana dal petrolio estero e diminuire il grande potere di mercato esercitato dai produttori di petrolio del Medio Oriente. Ma è proprio questo che si ripromette di fare Doron Levi, COO della compagnia di energia alternativa Galten Global Alternative Energy, intervistato telefonicamente dal Ghana dove soprintende a un progetto […]

Leggi tutto l'articolo ›

Inattese collaborazioni fra scienziati israeliani, iraniani e palestinesi al CERN di Ginevra

40 scienziati israeliani hanno preso parte al progetto per il più grande acceleratore di particelle del mondo

È stata definita una indagine da “Alice nel paese delle meraviglie” sulla formazione dell’universo o, alternativamente, una pericolosa manomissione della natura. In realtà, gli scienziati che lavorano a questo storico “Big Bang” in laboratorio, che ha inizio questa settimana a Ginevra, sperano di rivelare molte sorprese sull’universo e le sue origini. E respingono senza mezzi […]

Leggi tutto l'articolo ›

Ed ecco a voi gli SMS subacquei

Utilizzando gli ultrasuoni, possono contribuire in modo determinante alla sicurezza dei sommozzatori

Tutto cominciò una decina d’anni fa, quando una normale escursione di sub rischiò di finire in tragedia. Yuval Malka e Shai Sonnenschein si tuffarono insieme e, in un attimo, tutto andò storto. Shai Sonnenschein vomitò dentro la maschera e cercò di segnalare a Malka di aiutarlo. Ma si erano separati e si ritrovarono solo dopo […]

Leggi tutto l'articolo ›

Israele, fucina di innovazioni tecnologiche

Breve carrellata delle più interessanti invenzioni e scoperte israeliane dei primi mesi del 2008

Breve carrellata delle più interessanti invenzioni e scoperte israeliane dei primi mesi del 2008 1.Alcuni scienziati israeliani hanno scoperto che l’acqua salmastra, scaturita dalle falde acquifere sotterranee del deserto, a centinaia di metri di profondità, potrebbe essere usata per allevare pesci d’acqua calda. L’acqua geotermale, di un decimo meno salina di quella del mare, priva […]

Leggi tutto l'articolo ›

Rabbino esperto di bioetica approva l’uso di staminali per la ricerca

Diversamente dalla Chiesa cattolica, la legge ebraica non riconosce l’embrione umano non impiantato come dotato di un’anima.

Il prof. Avraham Steinberg – un rabbino ortodosso, neurologo pediatra, insignito del premio Israel ed esperto di etica medica – ha espresso il suo appoggio all’uso di cellule staminali embrionali superflue rimaste dalla fertilizzazione in vitro e in particolare della clonazione di cellule staminali umane per la cura delle malattie. Parlando ai primi di giugno […]

Leggi tutto l'articolo ›

Prodursi l’energia in proprio

È uno dei progetti internazionali dell’Arava Institute for Environmental Studies, del Kibbutz Ketura (Eilat)

In ogni supermercato e drogheria di quartiere si può già avvertire il costante aumento nei prezzi dei cibi di prima necessità, ma è difficile rendersi conto che i responsabili sono i prezzi del petrolio in continuo aumento: quanto più sale il prezzo mondiale del petrolio, tanto più gli agricoltori sono costretti a passare alla produzione […]

Leggi tutto l'articolo ›