Indottrinamento al “martirio”

La tv di Hamas si dedica ad allevare una nuova generazione di terroristi suicidi.

image_2831Qui di seguito, alcuni brani tratti dal programma per bambini palestinesi “I pionieri di domani”, andato in onda sulla tv di Hamas Al-Aqsa il 2 aprile 2010.

Nassur, l’orsacchiotto: “Cari bambini, quando saremo cresciuti diventeremo martiri, a Dio piacendo. […] Sì, Saraa, i pionieri di domani libereranno la Moschea di Al-Aqsa. I bambini, i pionieri di domani, e non solo la striscia di Gaza e la Cisgiordania, ma tutto il mondo, mia cara Saraa e cari bambini. […] Va avanti, gli ascoltati stanno aspettando…”
Bambina in collegamento telefonico: “Chiamo dall’Olanda”.
Nassu: “Dall’Olanda, Wow!”
Bambina ospite si Saraa in studio: Benvenuta”
Nassur: “Da dove, in Olanda, mio caro?”
Saraa (conduttrice): “Saluti al nostro popolo in Olanda. […] Che cosa ti piacerebbe cantarci?”
Bambina in collegamento telefonico: “Quando diventeremo martiri”
Nassur: “Avanti su, fatele coraggio, battete le mani”
Saraa: “Su, forza”
Nassur: “Su, forza”.
Bambina in collegamento telefonico (cantando, accompagnata dalle bambine in studio):
“Quando saremo martiri andremo in Paradiso
quando saremo martiri andremo in Paradiso
No, non dite che siamo troppo piccoli. Questa vita ci ha fatti adulti.
Senza Palestina la nostra infanzia non ha nessun significato.
Senza Palestina la nostra infanzia non ha nessun significato.
Anche se ci dessero tutto il denaro del mondo, non ci farebbero dimenticare
Sono pronta a sacrificare il mio sangue per il mio paese
Senza Palestina la nostra infanzia non ha nessun significato.
Senza Palestina la nostra infanzia non ha nessun significato”.
Saraa: “Grazie mille”.
Nassur: “Un bell’applauso”.

(Da: Memri, 14.4.10)

Per vedere il filmato (con sottotitoli in inglese):

http://www.memritv.org/clip/en/0/0/0/0/0/0/2468.htm

La pagina di MERMI TV con filmati della tv Al-Aqsa (in inglese):

http://www.memritv.org/content/en/tv_channel_indiv.htm?id=175

Si veda anche:

“Bambini, massacriamo gli ebrei”

http://www.israele.net/articolo,2623.htm

“Hamas usava bambini e ospedali come scudi umani”

http://www.israele.net/articolo,2803.htm