Sezione: Attualità

Il trucco contabile con cui l’Autorità Palestinese continua a incentivare finanziariamente i terroristi

Oltre 150 milioni di dollari versati nel 2020 a terroristi condannati, pari al 3,25% del bilancio dell’Autorità Palestinese

Di Lahav Harkov

Nel 2020 l'Autorità Palestinese ha versato più di 512 milioni di shekel (157 milioni di dollari) in vitalizi a terroristi detenuti o scarcerati. Lo ha riferito lunedì la ong Palestinian Media Watch, specificando che l'importo costituisce il 3,25% dell’intero bilancio dell'Autorità Palestinese per lo scorso anno.

Leggi tutto l'articolo ›

Migliaia di volontari per pulire spiagge e animali colpiti da una perdita di petrolio al largo della costa d’Israele

La ministra dell’Ambiente: “Se qualcuno sulle navi al largo ha agito in modo irresponsabile, andrà trovato e assicurato alla giustizia".

Migliaia di volontari israeliani hanno preso parte a un'operazione di bonifica del litorale a seguito di un massiccio sversamento di petrolio che è stato definito il peggior disastro naturale che ha colpito il paese negli ultimi decenni.

Leggi tutto l'articolo ›

Di fronte a un calo delle vaccinazioni, Israele passa all’attacco contro la disinformazione

Mentre il Ministero della salute rafforza la task force digitale anti-fake news, le autorità mettono in campo un mix di ammonimenti e incentivi anche piuttosto fantasiosi

Benché sempre in testa nella campagna di vaccinazione anti-coronavirus, Israele sta ora affrontando un netto rallentamento nel tasso di iniezioni che viene attribuito soprattutto alla disinformazione on-line.

Leggi tutto l'articolo ›

Ambasciate a Gerusalemme ovvero: la schizofrenia dell’Europa

Stabilire la propria ambasciata nella capitale del paese con il quale si hanno rapporti diplomatici è un atto di assoluta normalità compiuto da tutti gli stati senza che ciò dia adito a controversie. Salvo nel caso di Israele

Di Valentino Baldacci

Sembrano esistere due Europe. Una concreta, pragmatica, capace di affrontare con lucidità e decisione la più grave crisi sanitaria ed economica che il continente abbia attraversato a partire dalla II guerra mondiale.

Leggi tutto l'articolo ›