Sezione: Musica

Concorso Internazionale di Piano in Israele

Il concorso Arthur Rubinstein per insegnanti di piano è stato creato nel 1973.

L’undicesimo Concorso Internazionale di Piano per insegnanti “Arthur Rubinstein” ha avuto inizio lunedì 28 marzo al Museo d’Arte di Tel Aviv. Trentasei pianisti, dai 18 ai 32 anni, sono in gara per i sei premi principali, il primo dei quali di 25.000 $. Tra i partecipanti ci sono tre israeliani –Yoni Levyatov, Inin Barnatan e […]

Leggi tutto l'articolo ›

Violinista israeliana hip hop si aggiudica il Grammy

Miri Ben-Ari è cresciuta vicino a Tel Aviv e dice d'aver imparato molto durante il servizio militare.

L’israeliana Miri Ben-Ari, violinista hip-hop, può aggiungere al suo curriculum la vincita del premio Grammy, che ha ottenuto per la migliore canzone rap, avendo collaborato a scrivere “Jesus walks”, per il CD di Kanye West “The college dropout”. Ben Ari ha suonato e prodotto tutte le parti per archi dell’album multiplatino di West e in […]

Leggi tutto l'articolo ›

Un giovanissimo direttore dorchestra

Chiamato allOpera di Los Angeles da Placido Domingo, Dan Ettinger aveva già diretto la Jerusalem Symphony Orchestra e lOpera di Berlino prima di compiere trentanni.

Il 22 gennaio gli americani appassionati di opera hanno assistito a Los Angeles alla prima dell’Aida, diretta dal 33enne ragazzo prodigio israeliano Dan Ettinger, al suo debutto negli USA. Artista poliedrico, ha iniziato come pianista, poi è stato cantante lirico e infine è diventato direttore d’orchestra (dice di aver imparato da solo, senza alcun addestramento […]

Leggi tutto l'articolo ›

Musica e danza israeliani nel mondo

Artisti israeliani continuano a raccogliere applausi all'estero

Molti artisti israeliani nei campi della musica, danza e teatro continuano a raccogliere applausi per il loro paese esibendosi all’estero nel 2005. Ecco alcuni degli avvenimenti più interessanti della stagione invernale: – Il compositore Yoram Meyuchas dirigerà il prestigioso Florilegium Chamber Choir in una sua opera, The Flood, a NewYork il 27 febbraio. – Il […]

Leggi tutto l'articolo ›

Si esibisce in California il gruppo di una scuola di jazz israeliana

Il 17enne direttore della band ha studiato un programma con sette pezzi arrangiati da materiale israeliano.

Sembra un tipico caso di “portar vasi a Samo”, per non dire di pura e semplice arroganza, il fatto che un gruppo di studenti israeliani delle scuole superiori vada ad esibirsi al più grande raduno annuale della comunità jazz americana. Che cosa possono avere da offrire otto adolescenti israeliani ad ottomila artisti americani, che non […]

Leggi tutto l'articolo ›

Giovane violinista israeliana vince il quinto premio Internazionale di Violino Paganini

La giovane violinista israelo-americana Bracha Malkin ha vinto il quinto premio al Concorso Internazionale di Violino “Premio Paganini”, assegnato a Genova il 28 settembre 2004. Nata in Israele 23 anni fa e residente da diversi anni negli Stati Uniti, Bracha Malkin ha iniziato gli studi di violino all’età di quattro anni, proseguendoli fino al 1999 […]

Leggi tutto l'articolo ›

Jazz sul Mar Rosso 2004

Agosto 23-26

Mare blu, cielo blu, paesaggio spettacolare, brezza fredda e ottima musica: tutti assieme al più grande avvenimento musicale d’Israele, di ritorno per la 18esima volta! Ogni anno, verso la fine d’Agosto, un numeroso gruppo di persone provenienti da tutto il paese e dal mondo intero si raduna per partecipare ad una celebrazione di vita e […]

Leggi tutto l'articolo ›

Israele rende omaggio alla Naomi Shemer d’oro

La nota cantautrice Naomi Shemer, autrice fra l’altro della celeberrima “Yerushalayim shel zahav” (“Gerusalemme d’oro”), divenuta una sorta di ‘inno nazionale’ con la riunificazione di Gerusalemme nella guerra dei sei giorni (1967), viene sepolta domenica sera a Kvutzat Kinneret, dove nacque. La Shemer, vincitrice dell’Israel Prize, è scomparsa sabato 26 giugno, in seguito a una […]

Leggi tutto l'articolo ›

Unaria per Allah

E’ una donna, è musulmana, ma ciò non sembra aver impedito al soprano Enas Massalha di diventare la prima donna musulmana arabo israeliana fin’ora esibitasi con la Israeli Opera. Pronta ad andare in scena nella prossima rappresentazione de “La vedova allegra” di Franz Lehar portata in scena dalla compagnia, la 25enne ha dichiarato: “Come cantante […]

Leggi tutto l'articolo ›