Una nuova Onu, fedele agli ideali di 70 anni fa

La nomina di un nuovo Segretario generale e la sessione dell'Assemblea Generale del mese prossimo offrono l'occasione per porre fine al pregiudizio anti-israeliano delle Nazioni Unite

Editoriale del Jerusalem Post

L’inclinazione delle Nazioni Unite contro Israele è un fatto ben documentato. Il punto più basso è stato senza dubbio la risoluzione, approvata nel 1975 su impulso dell’Unione Sovietica, che equiparava il sionismo al razzismo.

Leggi tutto l'articolo ›

“Il Monte del Tempio non sarà governato dalle regole in vigore alla Mecca”

Israele respinge i tentativi in corso di vietare agli ebrei l’accesso allo storico sito di Gerusalemme

Israele non permetterà che sul Monte del Tempio di Gerusalemme vengano applicate le regole della Mecca e Medina. Lo ha detto lunedì il parlamentare israeliano Avi Dichter, presidente della Commissione esteri e difesa della Knesset, riferendosi alle città sante in Arabia Saudita nelle quali l'ingresso è vietato ai non musulmani.

Leggi tutto l'articolo ›