Netanyahu: Hamas e ISIS condividono la stessa ideologia fanatica

Il primo ministro israeliano all'Onu: "La nostra lotta è la vostra lotta: i nazisti credevano nella razza superiore, gli islamisti militanti credono nella fede superiore”

Sconfiggere lo "Stato Islamico" lasciando l'Iran con la bomba atomica significa vincere una battaglia ma perdere la guerra. Lo ha detto lunedì sera il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu intervenendo all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

Leggi tutto l'articolo ›

Netanyahu: Vado all’Onu a smontare le menzogne di Abu Mazen

Accusando Israele di genocidio, il presidente dell’Autorità Palestinese ha di fatto sepolto il processo di pace

Alla vigilia del suo discorso all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha annunciato domenica che nel suo intervento a New York difenderà l'onore di Israele dalle calunnie del presidente dell'Autorità Palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen).

Leggi tutto l'articolo ›

Lavoratori palestinesi in Cisgiordania: “Meglio lavorare per gli israeliani”

Pochi soldi e nessun diritto sotto datori di lavoro palestinesi, dice un reportage del quotidiano ufficiale dell’Autorità Palestinese

Il quotidiano ufficiale dell'Autorità Palestinese Al-Hayat Al-Jadida elogia le condizioni di lavoro dei palestinesi impiegati da israeliani negli insediamenti in Cisgiordania, denunciando al contempo i bassi salari e la mancanza di diritti dei palestinesi alle dipendenze di altri palestinesi.

Leggi tutto l'articolo ›

Uccisi in uno scontro a fuoco i due terroristi Hamas ricercati dallo scorso giugno

Scovati a Hebron, i responsabili del sequestro e assassinio dei tre adolescenti israeliani si sono opposti con le armi all’arresto

Intorno alle 3.00 di martedì mattina, grazie a precise informazioni di intelligence soldati delle Forze di Difesa israeliane e unità anti-terrorismo della polizia israeliana hanno individuato e circondato un edifico a Hebron dove si nascondevano Marwan Kawasma (29 anni) e Amer Abu Aysha (32 anni), i due terroristi di Hamas responsabili del sequestro e assassinio dei tre adolescenti Eyal Yifrah, Gilad Shaar e Naftali Frenkel

Leggi tutto l'articolo ›