La Croce Rossa: “In Israele non c’è apartheid”

Secondo il capo delegazione del Comitato Internazionale della Croce Rossa, gli apparati di sicurezza israeliani collaborano con l’ente umanitario più di quelli di molti altri paesi, occidentali compresi

Di Sever Plocker

Con un bilancio annuale di circa 2 miliardi di dollari e 16.000 dipendenti, il Comitato Internazionale della Croce Rossa (ICRC) è la più grande organizzazione umanitaria del mondo.

Leggi tutto l'articolo ›

Il no di Netanyahu al ministro tedesco

Se Sigmar Gabriel lascia intendere che Israele deve essere trattato come un regime totalitario tipo Arabia Saudita, allora Netanyahu ha ragione di rifiutarsi di incontrarlo

Di Marc Neugroschel

L'annuncio del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu che avrebbe annullato il suo previsto incontro con il ministro degli esteri tedesco Sigmar Gabriel, in visita in Israele, se questi avesse dato seguito al proposito di incontrare i rappresentanti delle ong israeliane B'Tselem e Breaking the Silence, può sembrare un gesto inopportuno da parte del leader di un paese democratico.

Leggi tutto l'articolo ›