Sezione: Costume e Società

Tutta Israele a piedi, da Dan ad Eilat

Hanno provato per voi gli 850 km dell'Israel Trail

Da un articolo di Shaul e Yonatan

L’Israel Trail è un percorso di trekking lungo 850 km, che va dal kibbutz Dan, nell’estremo nord del paese, fino ad Eilat nell’estremo sud. Garantiamo che se doveste accettare il nostro consiglio e viaggiare a piedi come abbiamo fatto noi (alcuni preferiscono una 4×4 o la bicicletta), sarà comunque un’esperienza indimenticabile, anche se siete già […]

Leggi tutto l'articolo ›

Torneo di scacchi in cima a un grattacielo

Campioni, giocatori giovani e giocatori non vedenti da tutto Israele si sono confrontati allAzrieli Convention Center.

Avendo appena vinto il secondo torneo annuale di scacchi “Touching the Sky”, il campione israeliano Alexander Khuzman ha giocato una partita amichevole con un ragazzino a 187 metri di altezza, in cima al grattacielo dell’Azrieli Center di Tel Aviv. Campioni di scacchi, giovani giocatori e giocatori non vedenti da tutto Israele si sono incontrati all’Azrieli […]

Leggi tutto l'articolo ›

23esimo Congresso internazionale dei sindaci a Gerusalemme (10-16 aprile 2005)

70 sindaci provenienti da 32 paesi dibattono di multiculturalismo, sicurezza, sviluppo e conservazione

Il Congresso dei sindaci che si tiene a Gerusalemme è un raduno annuale, su invito speciale, di sindaci di grandi città di tutto il mondo. Sponsorizzato dall’American Jewish Congress Council for World Jewry, è ospitato dal sindaco di Gerusalemme e si svolge con la collaborazione ed il supporto del ministero degli esteri di Israele insieme […]

Leggi tutto l'articolo ›

Ragazzino arabo israeliano vince concorso sul sionismo

Rami Wated, 12enne di Giaffa, trova divertente la storia del nazionalismo ebraico.

Un ragazzino arabo-israeliano che ritiene che la storia del nazionalismo ebraico sia “divertente” ha vinto a pari merito con un ebreo israeliano di un quartiere alto di Tel Aviv un concorso sulla conoscenza generale del Sionismo. Il portavoce del Comune di Tel Aviv Kobby Barda ha riferito che Rami Wated, 12 anni, di Giaffa, e […]

Leggi tutto l'articolo ›

DallEtiopia in Israele per combattere lAids

Medici e paramedici un mese in Israele per un programma istruire istruttori.

Una delegazione di 10 medici e 5 infermieri è arrivata il 7 marzo in Israele per partecipare alla prima edizione di un programma anti-Aids “istruire istruttori” (“Train-other trainers Anti-retroviral Therapy Educational Program”), organizzato del Centro Medico Hadassah dell’Università di Gerusalemme a Ein Kerem, dal Centro Medico Sheba di Tel Hashomer e dal Centro medico di […]

Leggi tutto l'articolo ›

Un medico israeliano in guerra contro lAids

I farmaci non servono se non ci sono ambulatori e personale in grado di somministrarli correttamente, ed è questo che Alkan sta cercando di fare.

Quando il dott. Michael Alkan dell’Università Ben Gurion del Negev fu invitato ad unirsi al fronte della lotta contro l’AIDS installando ambulatori in un villaggio remoto nella pianure del Botswana, la sua risposta fu immediata: “Quando parte il prossimo aereo?” Il professore, noto in tutto il mondo come esperto di AIDS, è quasi sempre in […]

Leggi tutto l'articolo ›

Un pianeta porterà il nome di una giovane vittima della Shoà

Petr Ginz disegnò la "Terra vista dalla Luna" mentre era rinchiuso a Theresienstadt, poco prima dessere ucciso ad Auschwitz.

Un piccolo pianeta scoperto dagli astronomi cechi è stato battezzato Petr Ginz, in memoria di una giovane vittima della Shoà il cui disegno fu portato nello spazio dal primo astronauta israeliano due anni fa. L’astronoma Jana Ticha dell’osservatorio di Klet, 160 km a sud di Praga, ha detto che lei e suo marito Milos hanno […]

Leggi tutto l'articolo ›

Dopo 1600 anni, ricompare un Sinedrio a Tiberiade

Il moderno Sinedrio Sociale è un'assise di saggi come quello antico, ma ha uno scopo diverso.

Circa 1600 anni dopo l’ultimo raduno del Sinedrio a Tiberiade in seguito alla distruzione del secondo Tempio, un gruppo di residenti locali ne ha ripreso il concetto. Il Sinedrio Sociale moderno è basato sulla costituzione di un’assise di saggi provenienti da vari campi, com’era per l’antico Consiglio supremo e l’Alta corte di giustizia, ma ha […]

Leggi tutto l'articolo ›

Ulpan di ebraico in TV, 24 ore su 24

Il ministero per l’immigrazione inaugurerà in primavera una stazione TV per aiutare i nuovi immigrati ad imparare una delle lingue ufficiali di Israele.

Il Ministero israeliano per l’assorbimento dell’immigrazione inaugurerà in primavera una stazione TV che metterà in onda lezioni d’ebraico ventiquattr’ore su ventiquattro, per aiutare i nuovi immigrati ad imparare una delle lingue ufficiali di Israele. “Tutti i nuovi immigrati hanno un televisore. Così, invece di venire da noi, dovranno solo schiacciare un bottone per imparare l’ebraico […]

Leggi tutto l'articolo ›